Promozione, Girone B ULTIME DAI CAMPI – Castelnuovese, Fabbriccatti: “Villalba ferito? Dobbiamo tornare alla vittoria”

Tante le formazioni racchiuse in pochi punti, guardando la classifica del girone B di Promozione. Nessun padrone a far la voce grossa, tante realtà in aperto conflitto. Sportivo, s’intende. La Castelnuovese di mister Marcangeli lavora per dire la propria. Tre pareggi nelle ultime tre uscite, prima ancora il pesante rovesco all”Usai’ di Casal Barriera. Cosa è venuto meno negli ultimi impegni, rispetto all’ottima partenza d’inizio stagione, lo abbiamo chiesto a Vincenzo Fabbricatti. Mezz’ala di talento, spiccate doti d’attacco, il classe ’94 è stato spesso e volentieri presente nel tabellino dei marcatori della compagine tiberina. Questo il pensiero dell’ex Real Monterotondo Scalo, rilasciato in esclusiva a Lazioingol.it a poche ore dal match contro un Villalba ferito, col mister De Filippo sulla graticola.

 

LA VITTORIA CHE MANCA – Gli ultimi risultati non ingannino, la squadra sta bene. Sono mancati solo i 3 punti, perché in realtà le prestazioni sono sempre state positive. Credo sia solo un momento, passeggero. Vogliamo dare il massimo ogni domenica”.

AVVERSARIO FAMELICO – Per quanto riguarda la partitadi domani, troveremo di certo un Villalba ferito, che vorrà tornare a muovere la classifica. Il nostro obiettivo è il medesimo, domani dobbiamo ritornare a vincere”.

NESSUN FAVORITO, PER ORA – “Favorite del girone? È ancora molto presto, è un campionato abbastanza equilibrato ed abbiamo incontrato solo 7 squadre su 18. È veramente complicato capire chi arriverà sino in fondo, e dire quali squadre siano le favorite per il salto in Eccellenza. Per quanto riguarda noi, non pensiamo così a lunga gittata. Ci concentriamo settimana per settimana”.

 

Lascia un commento