Promozione, Girone A – Alle spalle delle prime sgomitano in tante: balzo di Aranova e Garbatella. Il punto

Nel gruppetto delle inseguitrici si ferma  il Capranica che deve cedere all’Aranova di mister Palluzzi. Troppo pesanti le assenze alla quale ha dovuto far fronte il tecnico Sergio Oliva. Una sfortunata autorete di Ghezzi sblocca la partita. Nella parte finale di gara la chiude Montepaone partito dalla panchina e capocannoniere con 8 centri. Aranova sale a 12 punti, Capranica fermo a 14 e raggiunto da un Montefiascone che sta lasciando tutti a bocca aperta. Sotto di due reti in casa della Corneto Tarquinia (Bastianelli e Castagnola per i tirrenici), la squadra di Siddi ribalta il risultato con due classe 1998: Zolla autore di una doppietta e Panichi.

Tra San Lorenzo Nuovo ed Atletico Ladispoli finisce 1-1. Terzo pareggio  consecutivo per la squadra di mister Centaro che va sotto per effetto della rete di La Ruffa nel primo tempo e la riprende con Provenzano ad inizio ripresa. Biancorossi di mister Graniero in serie utile da quattro turni come gli stessi viterbesi.

Undici punti in cinque partite: prosegue il momento magico del Garbatella Fc che stende 3-1 il Palocco e vola a 12 punti in classifica. Sotto di una rete i padroni di casa ribaltano il match con le reti di Di Cicco, Colasanti e Bendia tutto negli ultimi 15 minuti di gara. Palocco penultimo.

In terz’ultima posizione a quota 4 punti rimangono Fiumicino e S.Severa partite col freno a mano tirato. I rossoblu perdono nettamente il derby col Città di Cerveteri. Paraschiv e Rossi regalano ai verdeazzurri la seconda vittoria stagionale, mentre il S.Severa subisce il ribaltamento di fronte di un Canale Monterano mai domo. Sotto di una rete (Chierico), l’undici di mister Morelli pareggia nella ripresa con Paolessi e firma il sorpasso da tre punti con Braccini. I gialloblu salgono a 9 punti e si riportano nelle posizioni centrali della classifica.

Newtuscia.it

Lascia un commento