Promozione, Girone B – Guidonia, a Subiaco una partita a scacchi che finisce in parità

VIS SUBIACO-GUIDONIA 1-1

Vis Subiaco: Pistoia, Deodati (21´ st Salvatori), Moselli, Figlioli, Fenili, Diffo, Nardi (21´ st D´Angiò) , Pozzelli, Trombetta (30´ st Ilari), Molinari, Basilico. A disposizione:Gigli, Molinari P.G., Scifoni, Giammei. All.: Ciocchetti.
Guidonia: Pagella, Papili, Oliva, Vulpiani (34´ st Fioravanti), Filomena, Di Vincenzo, Alberghini, Luciani, De Michele (3´ st Tiberi), De Dominicis, Mencio (12´ st Galluzzi). A disposizione: Sciaratta, Suladze, Materazzi, Petrocchi. All.: Franceschini.
Arbitro: Veri di Aprilia.
Marcatori: 43´ pt Nardi (Sub). 13´ st Tiberi (Gui).
Note: allontanato l´allenatore Franceschini (Gui) al 34´ s.t. Ammoniti: Filomena (Gui), Papili (Gui), Pagella (Gui), De Dominicis (Gui). Recuperi: 2´ p.t. e 5´ s.t. Spettatori: 200 circa.
Una partita a scacchi quella tra Vis Subiaco e Guidonia, dove le due squadre vanno in rete negli unici due tiri in porta dell´incontro. Nel primo tempo il Guidonia cerca di sorprendere la squadra di casa con alcune ripartenze sul filo del fuorigioco che vedono sempre la compagine di squadra pronta a salire lasciando il dubbio in due occasioni. Al 43´ Trombetta vola sulla sinistra e mette in mezzo un pallone che Nardi al volo indirizza in porta. Il pareggio del Guidonia al 13´ della ripresa, Tiberi raccoglie una palla in area e al volo trova l´incrocio dei pali più lontano. Nel finale ordinaria amministrazione per le difese e tanta stanchezza per le due squadre, dopo una gara a ritmi alti e con pochi errori da tutte e due le parti. Pagella deve intervenire solo su una conclusione debole di Moselli, mentre dalla parte opposta ci prova Filomena con destro alto.
Prossima gara per il Guidonia in Coppa Italia, questo mercoledì in casa contro il Fonte Nuova per landata dei 32esimi di finale (calcio d´inizio alle 15 e 30, ingresso gratuito). Per il campionato attesa domenica la visita del Cantalice capolista.

UFFICIO STAMPA GUIDONIA

Lascia un commento