Coppa Italia Eccellenza – Ladispoli di misura. Il commento del ds Nista e di mister Bosco

I rossoblu hanno battuto per 1-0 nel pomeriggio il Tolfa, nella gara valida per l’andata dei sedicesimi di finale. Quella andata in scena al “Marescotti” è stata una partita molto dura e combattuta che ha visto di fronte due squadre ben messe in campo. A risolvere il match è stato un pregevole tiro dalla distanza di La Rosa al 31′ del primo tempo, che si è andato ad infilare sotto l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo il Ladispoli è calato di ritmo, ma ha avuto almeno altre due occasioni, con Mancini prima e poi con Rocchi, per chiudere definitivamente la partita. Nonostante l’inferiorità numerica causata dall’uscita dal campo di Toscano a cambi ormai esauriti, i rossoblu sono riusciti portare a casa la vittoria.

L’appuntamento ora è per mercoledì 21 ottobre allo “Scoponi” di Tolfa per il match di ritorno.“Senza dubbio importante è stato non prendere gol in casadichiara a fine partita il DS Nista -. Abbiamo fatto un buon primo tempo, sprecando almeno due occasioni per il raddoppio. Nel secondo tempo invece forse ci siamo un po’ adagiati e il Tolfa alla fine ha avuto anche la possibilità di farci il gol. Si sa che queste sono partite dove si cerca di dare spazio a quelli che nel campionato stanno giocando di meno”.

Non molto soddisfatto della prestazione dei suoi il mister Pietro Bosco: “Nel primo tempo ci siamo comportati bene – afferma Bosco poi nel secondo tempo l’atteggiamento non mi è piaciuto. Non è da loro, pretendo molto dalla mia squadra ed i ragazzi lo sanno. La squadra era imbottita di giovani, c’erano tre ’99 in campo, diversi ’97, questa non è una giustificazione, io pretendo da loro e tutti si devono impegnare”.

US Ladispoli: Travaglini, Ricci, Mastrodonato (Barone), L. Di Gioacchino, L.Di Gioacchino (1’st D’Ottavi), Lupo, Mancini, Totino (Toscano), Rocchi, Zucchi, La Rosa All: Pietro Bosco

Arbitro: Alessandro Colelli (sez. Ostia Lido) ass: Potenza (Roma 1) – Dante (Roma 1)

Ufficio Stampa Ladispoli

Lascia un commento