Promozione, Girone A – Santa Severa, una domenica da leoni. La Pescatori Ostia sbanca casalotti

Al secondo posto va il Capranica che sul San Paolo di Vetralla incappa nel secondo pareggio consecutivo. Contro il San Lorenzo Nuovo finisce 1-1. Vantaggio in avvio di ripresa da parte dei locali con Giampiero Foglietta. Il pari arriva alla mezz’ora con Fanelli. La squadra di mister Oliva appaiata in seconda posizione insieme al Play Eur che vince lo scontro diretto con l’Aranova. Decide nel secondo tempo la rete di Boncompagni.

Al quinto posto, dietro alla PMC ferma a 13, ritorna il Montefiascone che batte di misura alle Fontanelle il Città di Cerveteri. I falisci sono una vera e propria bestia nera per i tirrenici piegati da una rete del giovane Minciotti, figlio del presidente Lorenzo Minciotti.

Catracchia segna ancora a tempo scaduto e questa volta evita al Ronciglione United una sconfitta in casa del Palocco. I romani, dopo l’arrivo in panchina del tecnico Sgarra, passano in vantaggio ad inizio ripresa con un gran gol dell’ex Fregene Molfesi. Poi lo United reagisce: palo di Salvatori. Mechilli e Catracchia sprecano, Salvati lascia la squadra in inferiorità numerica per proteste ma allo scadere arriva il colpo di testa di Catracchia che vale l’1-1 finale.

Brutta sconfitta invece quella rimediata dall’altra viterbese del girone. La Corneto Tarquinia soccombe 5-2 sul campo del S.Severa. Gara equilibrata fino al 2-2. Poi i padroni di casa innescano la quinta e lasciano l’ultimo posto in classifica proprio alla squadra di Sperduti. Per il S.Severa vanno in rete Di Micco due volte Del Monte e Abis. Ospiti in partita nel primo tempo con Bastianelli e Luigi Trebisondi.

Terzo successo esterno della Pescatori che sbanca Casalotti col punteggio di 0-2 mentre al Fiumicino non riesce la prima vittoria stagionale. I rossoblu vengono fermati dal Garbatella sull’1-1: al gol di Barontini per gli ospiti all’8’st risponde Casu per i romani.

Chiude la giornata la seconda vittoria consecutiva dell’Atletico Ladispoli: una doppietta di Esposito all’ex compagno portiere Tirabassi infligge al Canale Monterano il secondo ko di fila e lancia la squadra di mister Graniero nelle zone più alte della classifica.

Gaetano Alaimo – Newtuscia.it

Lascia un commento