Prima Categoria, Girone E – Sp. Torbellamonaca, primo ko. L’Albula cala il poker

SPORTING TORBELLAMONACA-ALBULA 1-4
SPORTING TORBELLAMONACA: Morelli, Massarelli, Passeri (7′ st Paisa), R. Valentino, S. Vernile, Marconi, A. Vernile, Tarani (44′ pt Campeis), Abatecola, F. Valentino, Alberta (1′ st Torneo). A disp.: Baldoni, Taglieri, Giusto, F. Mancuso. All.: M. Mancuso
ALBULA: Conti, Vitale, Moro, Parmeggiani, Pieracci (13′ st Marcellitti), Jemielity, Bianchi (30′ st Di Bianca), Ciacci (30′ st Di Pasquale), Picistrelli, Cavaliere, Giusti. A disp: Masetto, Torchia, Orlandi. All.: De Rocchis
ARBITRO: Boukhari di Roma 1
MARCATORI: 8′ st Picistrelli (A) su rig., 11′ st Abatecola (S), 23′ st Cavaliere (A), 29′ st Picistrelli (A) su rig., 45′ st Di Pasquale (A)
NOTE: espulso al 6′ st Morelli (S) per doppia ammonizione. Al 36′ st Conti (A) para un rigore a R. Valentino

Una prestazione non brillante, condizionata anche dalle dubbie decisioni arbitrali, termina con la prima sconfitta stagionale per lo Sporting Torbellamonaca, che perde tra le mura amiche. Ad espugnare il “Carlo Panichelli” è l’Albula, che vince e convince riscattando la sconfitta subita nella gara d’esordio.
Le due squadre si affrontano con lo stesso modulo: 4-3-3. Massimiliano Mancuso schiera in avanti Tarani (al rientro da un infortunio), Abatecola e Ferdinando Valentino, mentre De Rocchis affida le chiavi dell’attacco al trio Giusti-Picistrelli-Cavaliere.
Nel primo tempo prevale l’equilibrio ma non lo spettacolo, in quanto entrambe le squadre faticano a pungere le rispettive difese avversarie. La prima chance è per l’Albula, al 18′, con un gran tiro da fuori area di Giusti che termina alto di un soffio. Lo Sporting attacca maggiormente sulla corsia di destra, ma il giovane Moro copre bene. Il primo tiro in porta, comunque, arriva dalla sinistra, al 32′, con Ferdinando Valentino che riceve in area e calcia, spedendo tra le braccia di Conti. Al 42′ è pericoloso l’altro numero 10, Cavaliere, che su azione d’angolo si ritrova la palla tra i piedi, ma svirgola sotto porta trovando solo l’esterno della rete. Un minuto dopo, ecco il primo discusso episodio. Abatecola evita l’ultimo difensore e va a terra dopo un contatto col portiere: il rigore sembra esserci ma l’arbitro fa proseguire. La prima frazione di gioco si chiude sullo 0-0.
La ripresa è più vivace. Sporting pericoloso al 5′, con Raffaele Valentino che lancia a rete Torneo, murato in angolo dall’uscita disperata di Conti. Sul capovolgimento di fronte è Cavaliere ad essere lanciato a rete: l’attaccante subisce il fallo di Morelli, che viene espulso per doppia ammonizione. Il conseguente rigore viene affidato a Picistrelli, che sblocca il risultato spiazzando il neo entrato Paisa. Il vantaggio dura poco, perché all’11’ arriva il pareggio. Il merito è dell’azione caparbia di Abatecola (tra i migliori in campo), che vince un contrasto, entra in area resistendo al pressing di un difensore e col mancino batte Conti. In campo c’è ancora equilibrio, gli arancioneri ci credono anche con un uomo in meno. Al 23′, però, gli ospiti riescono ancora ad imbucare la difesa avversaria e Cavaliere, lasciato solo, insacca di destro. Al 25′ Abatecola prova nuovamente a riequilibrare il punteggio, con un sinistro dalla lunga distanza che termina di poco a lato. Quattro minuti dopo, l’arbitro torna nell’occhio del ciclone: Ciacci in area punta Alessio Vernile, che in scivolata tocca prima la palla e poi l’avversario, ma il direttore di gara assegna il penalty. Dal dischetto Picistrelli sigla la personale doppietta. Lo Sporting stavolta fatica a reagire, anche se al 36′ potrebbe riaprire la contesa. L’arbitro infatti assegna il rigore per un fallo dubbio su Abatecola, ma dal dischetto Raffaele Valentino trova la parata di Conti, che si distende e devia. Al 45′ il subentrato Di Pasquale cala il poker, con un diagonale di sinistro che sfugge dalle mani di Paisa. La partita si chiude così sull’1-4.
Poteva fare meglio in entrambe le fasi lo Sporting Torbellamonaca, che nel prossimo turno cercherà risposte confortanti in casa del Valle Martella. L’Albula, grazie ad un bel secondo tempo, conquista i primi punti stagionali e domenica proverà a ripetersi nell’impegno casalingo col Villa Adriana.

Lascia un commento