Prima Categoria, Girone E – Atletico Calcio Roma, Vitolo: “Licenza squadra ostica, ma noi vogliamo i tre punti”

Tre vittorie nelle prime tre partite ufficiali disputate dall’Atletico Calcio Roma, tra i protagonisti di questi successi c’è il nuovo arrivato Fabio Vitolo, difensore centrale, classe ’87, ex Vigor Perconti. Vitolo ci parla di questi suoi primi mesi tra le file dell’Atletico: “Sono molto contento della scelta fatta quest’estate, avevo anche altre proposte, qualcuna anche da squadre che disputano la Promozione, ma ho preferito scendere di categoria e accettare una soluzione che ben si conciliasse anche con il mio lavoro. Sono due le cose che mi hanno colpito in particolare di questa squadra, il gruppo, formato da ragazzi bravi, forse anche un pò troppo per i miei gusti (ride n.d.r.) e molto preparati che mi hanno permesso d’ambientami sin da subito, cosa questa non molto facile da trovare nelle altre società e lo staff ben organizzato, in particolare mi ha impressionato il lavoro svolto dal preparatore atletico, il quale ci prepara alle gare non solo fisicamente ma anche mentalmente, trasmettendoci una mentalità vincente”.

L’ex Vigor Perconti ci fa una sua analisi di queste tre gare disputate con la sua nuova maglia: “Personalmente credo che abbiamo giocato meglio le partite di Coppa, soprattutto a livello di gioco. Domenica scorsa nonostante la vittoria credo avremmo dovuto tirare di più in porta e creare qualche altra azione da gol. Dobbiamo mettere un po’ più di cattiveria quando scendiamo in campo, ma sono molto fiducioso da questo punto di vista, anche perché c’è la volontà da parte di tutti di migliorarsi e di fare bene”.

Nella sua carriera Vitolo ha giocato in squadre molto importanti dell’ambiente romano: “Sono molto contento delle scelte fatte durante la mia carriera calcistica, sicuramente molte di esse sono state dettate anche dal mio lavoro ma comunque non ho alcun tipo di rimpianto. La cosa bella di questo sport è che ti permette ogni anno di conoscere nuove persone, nuovi giocatori, nuovi dirigenti e nuovi mister. In particolare un’esperienza che ricordo con molto piacere è stata proprio quella con la Vigor Perconti guidata dal Mister Granieri, una persona alla quale sono legato particolarmente e che mi voleva con lui nella sua esperienza in Eccellenza ad Artena a cui però dovetti rinunciare a causa degli impegni lavorativi. Con la Vigor in quegli anni salimmo di categoria, ma la cosa che più mi colpì è che oltre ad essere una squadra molto forte, eravamo un gruppo molto affiatato anche fuori dal campo, uscivamo sempre insieme anche dopo gli allenamenti e tutt’ora continuiamo a sentirci”.

Un’ultima considerazione la fa sull’A.S.D. Licenza, prossima avversaria in campionato dell’Atletico Calcio Roma: “Credo che il Licenza sia una squadra molto ostica da non sottovalutare, ho avuto modo di affrontarla due volte con la Vigor ed entrambe le volte non siamo riusciti a vincere, per questo domenica scenderemo in campo con la giusta concentrazione e  con la voglia di portare a casa i tre punti”.

Ufficio Stampa Atletico Calcio Roma

Lascia un commento