ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone E – Tentata combine Poli-Estense, assolto Petrella: “Ero pulito, ora penso solo al Licenza”

La parola fine ad un’estate d’incertezze. La sentenza circa la tentata combine in Poli-Estense Tivoli dello scorso Aprile è stata emessa al termine della settimana passata appena in rassegna. Data la totale assoluzione, il regista della mediana Luca Petrella ha potuto esordire con la nuova maglia del Licenza, nella vittoria di Zagarolo contro il Valle Martella.
Peggio è andata invece a Valerio Parroni – squalificato per un anno – e all’ex mister dell’Estense Tivoli Paolo Mariani, sul cui groppone grava una squalifica di 4 anni. Epilogo che il 30enne ex capitano del Villanova ha sempre immaginato come l’unica opzione possibile, stando a quanto raccontato in esclusiva alle pagine di Lazioingol.it.
 
Partiamo dall’esito della sentenza. Assolto. Primo pensiero, perché sei finito nel calderone? “Vuoi sapere perché? Non avevo buoni rapporti con Valerio Parroni ed essendo lui un mezzo uomo ha preferito invischiare nella faccenda altre persone, piuttosto che assumersi le proprie responsabilità”.
 
Come hai vissuto questa vicenda, che estate è stata? Hai temuto di subire la squalifica di 1 anno che è stata richiesta dall’accusa? “Non è stato un periodo facile, ma sono sempre stato tranquillo e sereno perchè ero e sono sempre stato convinto di esser pulito. Non ho mai nutrito alcun dubbio che sarei stato assolto”.
 
Se pensi al giorno del match, di quel Poli-Estense Tivoli, quali sono i tuoi ricordi? “Di quel giorno ricordo l’esito negativo della partita, purtroppo. Per il resto non c’è veramente altro di cui parlare, per quanto mi riguarda”.
 
Visto l’esito della sentenza, domenica hai potuto esordire con la nuova maglia. A Licenza quest’anno si può sognare in grande… “Speriamo di fare bene quest’anno, abbiamo una buona squadra e un allenatore valido. L’intenzione è quella di divertirci. Dobbiamo pensare a noi stessi e non alle altre squadre, poi i conti si faranno alla fine”.
 
 
 In chiusura, torno a bomba. Parroni squalificato per un anno, mister Mariani per 4. Credi che la giustizia sportiva abbia fatto il suo corso? “Mi sento di dir di sì, ma con riserva. Ritengo esagerati, non poco, i 4 anni dati a Mariani. È una pena troppo grossa”.

Lascia un commento