Promozione, Girone D – P.C. Lenola, prima vittoria stagionale. Fiore allo scadere regola il Pontinia

Mister Lauretti e capitan Gaetano Fiore alla vigilia avevano caricato la squadra parlando di partita da dentro e fuori ed i rossoverdi hanno subito risposto “presente” con una vittoria di carattere sul sintetico del Falcone e Borsellino di Lenola, ottendendo i primi 3 punti stagionali ai danni del Pontinia di mister Fabrizio Cencia.

Avvio di gara fulmineo del Pontinia con Barbera e Zanutto ma Carezza tra i pali e capitan Fiore al centro della difesa sono sempre prontissimi a spazzare via le minacce dei granata evitando spiacevoli sorprese e per il primo quarto d’ora sono gli ospiti a dettare i ritmi.

Poi il Lenola mette la testa fuori dal guscio e comincia a manovrare bene, ma il gioco non è fluido e le conclusioni al tiro sono davvero poche; anzi la gara diventa maschia ed arrivano i primi cartellini gialli del match, prima per Quadrino e De Angelis, poi è Ceccarelli Andrea del Pontinia a finire sul taccuino del sig. Colelli di Ostia Lido. La prima frazione di gioco si chiude dunque a reti inviolate, con Carezza da una parte e Ristic dall’altra a far buona guardia tra i pali senza particolari apprensioni.

Avviene tutto nella ripresa, al 53′ la prima svolta per i padroni di casa avviene quando Ceccarelli Andrea stende De Angelis con il difensore granata che deve abbandonare il campo per doppia ammonizione, lasciando i pontini in inferiorità numerica.

Al 56′ per poco Antonelli non regala un goal agli ospiti ma Carezza para bene a terra dopo lo sfortunato controllo della sfera del numero 4 rossoverde.

Da qui è un monologo degli uomini di Dario Lauretti, al 57′ Ristic è strepitoso sulla staffilata da fuori area di Carbonaro, al 63′ il Pontinia sfiora l’autogol ed infine al 65′ Gaudiano fa la barba al palo con un bel radente alla sinistra dell’estremo difensore ospite.

Lauretti inserisce Minauda ed Ottobre ed il gioco diviene più fluido. Al 75esimo è il neo entrato Ottobre che tira da sinistra, la palla rimpalla nell’area piccola con Ristic che la tocca mandando la sfera sui piedi di Fabbri che preso in controtempo sfiora la rete del vantaggio.

Sono soltanto le prove generali perché al 77′ arriva la rete del vantaggio rossoverde: cross di Ottobre, palla al limite e arriva Montefusco che insacca di prepotenza sull’angolino basso alla sinistra di Ristic, sempre impeccabile fino a quel momento. Ma la gioia dura poco perché 2 minuti più tardi è un’indecisione difensiva a permettere ai granata di riagguantare il match e realizzare il momentaneo pareggio. Il Lenola non ci sta e oggi ha un solo obiettivo, Vincere. All’89 palla al centro e nel mucchio arriva capitan Fiore che scaraventa una palla vagante sotto al set protetto da Ristic con precisione chirurgica mandando in visibilio tutto il pubblico presente.

Ormai siamo all’89 e gli uomini di mister Dario Lauretti non devono far altro che gestire il vantaggio ottenuto e portare a casa la prima vittoria stagionale e le prime due reti dopo quattro giornate a bocca asciutta.

Mister Dario Lauretti (Pro Calcio Lenola):《Dopo la partita di Cassino, dovevamo dare delle risposte all’ambiente,alla società ed anche a noi stessi. Oggi volevamo assolutamente vincere,il lavoro di squadra si è visto e tutti si sono fatti trovare pronti visto il cambio di modulo e ben 5 giocatori nuovi inseriti nella formazione iniziale》.

Mister Fabrizio Cencia (Pontinia): 《Loro hanno fatto una partita più decisa per vincere, sui contrasti e tutto.. sono sportivo e devo dire che hanno fatto un’ottima prestazione. Ma devo anche dire che i miei ragazzi hanno avuto un’ottima reazione, segnando anche il 10 e recuperando la partita a 5 minuti dal termine, a quel punto il pareggio ci premiava per l’impegno. Non posso dire nulla ai miei ragazzi per la partita gagliarda ma loro hanno vinto per cattiveria agonistica》.

Pro Calcio Lenola – Pontinia 2-1 (p.t. 0-0)

Pro Calcio Lenola: Carezza,Quadrino,Bartolomeo,Antonelli,Fiore,Gaudiano (70′ Minauda),Beltramini (74′ Cerroni),Montefusco,Fabbri,Carbonaro,De Angelis (66′ Ottobre). A disp: Susa,Siniscalchi,Pezzullo,Cioffi. Allenatore: Dario Lauretti. Vice: Gianni La Rocca.

Pontinia: Ristic,Ceccarelli Matteo,Ceccarelli Andrea,D′Amico (51′ Conforto),Vanzari,Dell′Isola,Barbera,Prezioso,Tosti (71′ Seghetti),Zanutto,Di Fazio (51′ Florian). A disp: Catalani,Malandruccolo,Venditti,Paccagnella. All: Fabrizio Cencia.

Ammoniti: Quadrino e De Angelis (PCL),Zanutto (P)

Espulsi: Cerroni (PCL), Ceccarelli Andrea per doppia ammonizione (P)
Marcatori: 77′ Montefusco (PCL), 80′ Zanutto (P),89′ Fiore (PCL).

Arbitro: sig. Alessandro Colelli di Ostia Lido

Assistenti: Gerardo Ventre e Graziano Forte della sezione di Cassino.

Antonio D’Ovidio
(Ufficio Stampa Pro Calcio Lenola)

Lascia un commento