Eccellenza, Girone B – Colleferro, un rullo compressore. Amici: “Sorpreso, ma la squadra è valida”

Continua la marcia del Colleferro in vetta al girone B di Eccellenza (a braccetto con i “cugini” della Vis Artena). I ragazzi di mister Cangiano hanno sbancato il campo del Città di Monte San Giovanni Campano con un 2-0 all’inglese. «Un successo meritato, abbiamo avuto qualche difficoltà solamente dopo il gol del 2-0 quando Saccucci è stato bravo su un paio di interventi» è l’analisi sintetica del centrocampista centrale classe 1994 Matteo Amici, che ha sbloccato il risultato nel corso del primo tempo con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner, mentre il gol di Proietti ha indirizzato definitivamente la partita verso il club rossonero.

«Non era semplice vincere su quel campo, tra l’altro in questa categoria chi gioca in casa cerca sempre di metterci qualcosa in più per far bella figura davanti al pubblico di casa». Per lui è il primo sigillo stagionale. «L’anno scorso mi ero fermato a un gol in campionato e uno in Coppa, quest’anno spero di far meglio dal punto di vista realizzativo. Per me è il sesto anno in questo club e sono felice di essere al Colleferro». Felice anche per la vetta della classifica che il gruppo di Cangiano non sembra intenzionato a mollare. «Se sono sorpreso? Un po’ sì, siamo un gruppo giovane e poi abbiamo avuto un calendario tosto e dunque non era semplice pronosticare questo avvio di stagione. Ma la squadra è valida e merita queste soddisfazioni».

Eppure Amici non “schioda” il Colleferro dall’obiettivo sventolato da più parti. «Il nostro primario traguardo è la salvezza e su quella siamo concentrati. Quando alzeremo l’asticella? Quando raggiungeremo la quota giusta per stare tranquilli…».

Tiziano Pompili – Ilmessaggero.it

Lascia un commento