Serie D, Girone G L’AVVERSARIO DI – Albalonga sconfitta, la Nuorese vola con Mendy. Le voci dei protagonisti

Albano Laziale. La Nuorese espugna Albano Laziale grazie al gol di Mendy siglato nel primo tempo. Grande prova collettiva dei verdeazzurri che avrebbero meritato un successo più ampio ma per la squadra di Mariotti che arrivava da una settimana particolare e da due sconfitte (una in campionato e una in coppa) era importante ripartire. E la vittoria è quello che serviva. ma sopratutto la prestazione. Oggi, come dirà il presidente Artedino a fine gara, i ragazzi hanno disputato una prova gagliarda al cospetto di un’avversario fortissimo meritando ampiamente la vittoria.
La cronaca. Parte subito all’attacco la Nuorese che per tutto il primo tempo sarà padrona assoluta del campo. E’ di Tupponi la prima occasione ma senza esito. Al 19′ ci prova Gallo dalla distanza. AL 26′ la Nuorese passa in vantaggio: Peana lancia Ucha Lopez, che tocca per Mendy, che protegge la sfera, si gira e batte il portiere col mancino. Al 33′, ci prova Carta ma Galluccio è pronto . L’Albalonga si fa vedere su punizione al 37′ con Giannone ma il suo tiro viene ribattuto dalla barrire. L’arbitro concede quattro minuti di recupero, ma il risultato non cambia e la Nuorese torna negli spogliatoi in vantaggio per 0-1.

Il secondo tempo riparte sulla falsa riga del primo con la Nuorese subito in attacco. Al 58′ è ancora Mendy protagonista ma la sua l’incornata sfiora il palo. Si vedono i padroni di casa al 65′, Cruz costringe Frasca ad una parata miracolosa. L’Albalonga avanza il suo baricentro,ma la Nuorese concede poco e anzi al 75′, sfiora il raddoppio quando Mendy di testa conclude di poco a lato su traversone nato da un calcio di punizione di Carta. Due minuti dopo, Ucha Lopez cerca di beffare Galluccio con un pallonetto, ma la mira è di poco alta. E’ l’ultima azione dell’argentino che cede il posto a Bezziccheri. Il nuovo entrato si mette subito in mostra, prima con una conclusione al volo che si spegne a lato e poi, presentandosi senza esito a tu per tu con Galluccio. L’arbitro concede due minuti di recupero, ma l’Albalonga non riesce a sfondare e la Nuorese festeggia la vittoria.

Nel dopo gara la soddisfazione è palpabile nei volti dei verdeazzurri dal presidente ai giocatori

Artedino: “Oggi ho visto una grande Nuorese, decisamente la miglior prestazione della stagione sino ad oggi, determinata sino alla fine della gara, ha creato tanto e concesso poco agli avversari e nel secondo tempo ha lottato su ogni palla. Ho visto 11 leoni in campo, se scendono sempre con questa determinazione possiamo fare veramente grandi cose”.

Mendy: Grande prestazione da parte di tutta la squadra e grande la prestazione da parte sua coronata da un bellissimo gol che vale ancora di più perchè gol partita: “Sisi abbiamo fatto una bella partita sono contentissimo per il gol ma soprattutto della prestazione della squadra, il merito è tutto del pollo che abbiamo mangiato ieri a pranzo prima di partire…. con un pollo cosi non puoi che volare”.

Cadau: Nell’augurargli il buon compleanno avevamo previsto e sperato nel suo gol, il gol l’ha fatto Mendy ed è arrivata comunque la vittoria. E’ una vittoria importante perchè la Nuorese veniva da due gare perse ed è una vittoria che la rilancia in classifica con una gara da recuperare e due gare d consecutive da disputare in casa

“Si, contavano i 3 punti e son arrivati con una grossa prestazione di squadra.Adesso lavoriamo per domenica contro l Avezzano, poi penseremo alla partita col Muravera “.

Frasca: Anche oggi protagonista, ha salvato il risultato con parate spettacolari.

“Il merito è del mio migliore amico willy….dedico questa vittoria a Del Sole e Molino che spero torneranno presto a darci una mano e anche al mister che ha passato qualche giorno complicato….vincere soffrendo aiuta a creare fiducia e compattezza..,abbiamo meritato di vincere…ora lasciatemi andare a casa che mi manca mamma”.

 

 

Albalonga: Galluccio, Macchicchi, Angeletti, Tamburlani, Giannone, Panini, Delgado, Traditi, Magliochetti, Cruz, Corsetti. A disposizione: Grillo, Martinelli, Succi, Lustrissimi, Pacielli, La Terra, Bernardi, Matarazzo, Pintori. Allenatore: Roberto Chiappara.

Nuorese: Frasca, Tupponi, Carta, Scintu, Goh, Peana, Cadau, Falasca, Ucha Lopez (Bezziccheri), Gallo (Masocco), Mendy. A disposizione: Pintus, Pusceddu, Moro, Dessolis, Di Nardo. Allenatore: Marco Mariotti.

Arbitro: Marco Acanfora di Castellamare di Stabia

Assistenti: Emanuele Bocca e Emanuele Caputo di Caserta

Gol: 26′ pt Mendy (N)

Ammoniti:

Note: recupero  4′ pt , 2′ st

Redazione Nuoresecalcio.com  (si ringrazia per le foto Tina Massidda )

Lascia un commento