Seconda Categoria, Girone A – Griglia di partenza: N. Pescia Romana e Vetralla in prima fila

Due mesi di attesa. Sabato e domenica finalmente si parte con la prima giornata dei campionati di Seconda categoria.

Concentriamoci sul girone A che vede protagoniste 15 rappresentanti provinciali. Dalle rose costruite dalle società e dai test amichevoli che si sono susseguiti la Nuova Pescia Romana si guadagna senza dubbio la pole position. Mister Codoni può contare non solo sul capitano ex Viterbese Daniele Federici ma anche su un plotone ex Tarquinia del calibro di Bisozzi, Giammusso, Codoni, Raucci, Di Mario, Gaddi e Luciano Brizi. Per i tirrenici esordio in casa dell’Ortana.

Curiosità anche intorno al Vetralla 1928 che dopo due campionati d’alta classifica vuole provare a fare il grande salto. Spostata nel girone A, mister Zinna può contare sulla forza dell’ex Castrense Turay in difesa, sulla mente e la corsa di Maiorana a centrocampo e sulla classe dei vari Aquilani, Fa, Latini e Santoro in attacco.

Quali potrebbero essere le outsiders pronte a dare fastidio ai due organici più attrezzati? Fa sul serio anche il Tre Croci che là davanti sfodera un duo di attaccanti di categoria superiore come Luca Morucci ed Armando Borgognoni.

Senza dubbio bisognerà fare attenzione ad una squadra come il Bolsena che si presenta con una coppia d’attacco come Randazzo e Botarelli. Stesso discorso per la Querciaiola che avrà grande voglia di riscatto dopo un campionato al di sotto delle attese rispetto alla passata stagione. Dietro via via tutte le altre pronte ad evitare l’ultima posizione che vuol dire retrocessione diretta.

1° FILA
NUOVA PESCIA ROMANA – 1928 VETRALLA

2° FILA
TRE CROCI – QUERCIAIOLA

3° FILA
BOLSENA – FAVL FC

FILE SUCCESSIVE
V.MONTEROMANO – ARLENESE – GROTTE S.STEFANO – GROTTE DI CASTRO – CORCHIANO – TARQUINIA – FARNESE – ONANO SPORT – ORTANA

Calciodellatuscia.it

Lascia un commento