Promozione, Girone C – Cavese, per Antonini un successo insperato. Barani entra e segna: “Media invidiabile”

Mister Antonini è tirato, ma visibilmente soddisfatto al termine della partita emozionante che la sua squadra è riuscita a vincere nonostante si trovasse sotto di una rete a undici minuti dal 90’. Ecco le sue prime parole: “E’ stata una grande impresa e tutti i meriti vanno ai ragazzi. Sul 2-1 speravo nel pari, ma con tutta onestà non credevo nella vittoria. Il primo tempo abbiamo giocato troppo su ritmi bassi e abbiamo facilitato il gioco del Torrenova. Nella ripresa abbiamo mostrato un altro piglio e siamo riusciti a passare, poi siamo stati prima sfortunati sul pari per colpa di un rimpallo e poi ingenui in occasione del raddoppio, frutto di un nostro errore su cui dovremmo lavorare in settimana. Mercoledì abbiamo il ritorno di Coppa e farò ruotare la squadra inserendo ragazzi che hanno avuto meno spazio, ora godiamoci questo primato e questo risultato positivo”.

Visibilmente contento Barani al suo quarto sigillo in stagione nonostante i pochi minuti disputati: “Ho una media gol invidiabile” – dice sorridendo – “Scherzi a parte, sono contento, il mio compito è lavorare bene e farmi trovare pronto quando c’è bisogno”. Mercoledì a Cave salirà la Real Theodicea per il ritorno del preliminare di Coppa: all’andata la Cavese ha vinto 3-0 per questo mister Antonini darà spazio ai ragazzi che hanno giocato meno in questo inizio di stazione.

Ufficio stampa Cavese

Lascia un commento