Promozione, Girone A – Capranica e Ronciglione si aggiudicano i derby, il Play Eur stronca il sogno del Canale Monterano

Nella quarta giornata d’andata prosegue la bella favola del Capranica che si aggiudica il derby con la Corneto Tarquinia e resta solitaria in vetta alla classifica a punteggio pieno. A Nepi gara equilibrata, decide a metà ripresa la rete di Ravoni. Gli amaranto di mister Oliva dunque anche senza Vittorini infortunato respingono gli assalti del gruppetto delle inseguitrici: vincono Montespaccato, Monti Cimini e Play Eur tutte a quota 10 punti.

Montespaccato passa a Fiumicino grazie alla rete di Daniele Di Giovanni nel primo tempo ma grosse recriminazioni da parte dei padroni di casa per la rete annullata a Mirko Forcina.

Insieme ai biancocelesti anche la Polisportiva Monti Cimini che fa sua la sfida contro il Palocco. Apre le marcature Mencio, raddoppia Giurato ma prima dell’intervallo i romani accorciano le distanze. pronti via nella ripresa subito in gol Stefano Maestà, poi il Palocco riapre la sfida prima del gol di Pacenza che mette al sicuro il risultato ed i tre punti per la squadra di Del Canuto.

Clamorosa rimonta della Play Eur che mette fine alla lunga striscia del Canale Monterano. I gialloblu fermano il proprio record a 61 gare utili. Peccato perchè la squadra di mister Morelli si era portata in vantaggio di due reti con Miguel Vittorini e Falcetta. Nella ripresa entra in campo un Play Eur molto più determinato che ribalta il match fino al 3-2 finale.

L’altro derby viterbese se lo aggiudica il Ronciglione United che passa a Montefiascone col punteggio di 1-3. Bestia nera per i falisci l’ex tecnico Scorsini al suo terzo successo da avversario alle Fontanelle. Una sventola dalla distanza di Salvatori porta avanti i biancorossi al 25’pt. Raddoppia al 10’st Mechilli grazie ad un’azione corale sull’asse Franchitti-Catracchia. Il Montefiascone accorcia su calcio di rigore ma lo United chiude il match ancora con Mechilli, il quale, grazie ad un colpo di testa si fa un bel regalo per la nascita del figlioletto.

Secondo successo di fila per la squadra di Scorsini che scala posizioni di classifica. Una doppietta di Montepaone regala la prima vittoria stagionale all’Aranova. I rossoblu espugnano il campo della Pescatori Ostia che vince in trasferta ma cede per la seconda volta consecutiva in casa propria.

Il resto della giornata ha visto lo 0-0 del San Lorenzo Nuovo in casa del Casalotti.

Torna al successo l’Atletico Ladispoli che fa due su due in casa aggiudicandosi il derby con il Città di Cerveteri. Un’autorete di Cremonini apre le marcature per i biancorossi. Pareggio del solito Gaeta ma il rigore di La Ruffa regala tre punti alla squadra di mister Graniero.

Chiude la giornata il ko interno del S.Severa. Brutti illude la squadra di Zeoli rimontata dal Garbatella grazie ad una doppietta di Viciani.

Calcio dellatuscia.it

Lascia un commento