Promozione, Girone A – Derby per il Montefiascone, striscia positiva a rischio per il Canale Monterano. Le ultime dai campi

Quarta giornata di campionato in Promozione. Tutte le gare in programma domenica mattina alle ore 11.

Si riparte dalla capolista Capranica che al Mercante Nuovo di Nepi ospita la Corneto Tarquinia per continuare a sognare. Sarà il derby delle assenze perché tutti e due i tecnici sono alle prese con grossi problemi di formazione. Oliva deve rinunciare al centrocampista Ferrari squalificato e molto probabilmente anche a Manuel Vittorini e Pagano. Sarebbe pesante il forfait dell’attaccante sempre a segno in queste prime tre partite. Dall’altra parte invece mister Sperduti deve fare i conti con la squalifica di capitan Bordo e con i dubbi relativi a Cascianelli, Sabbatini e Pastorelli. Dirige il match il signor Daniele Aronne di Roma 1.

Ad inseguire il Capranica c’è la sorpresa Montefiascone impegnato nell’altro derby di giornata. Alle Fontanelle arriva il Ronciglione dell’ex tecnico Marco Scorsini che da avversario, sia col Monterosi che col Fontenuova lo scorso anno, ha sempre portato a casa l’intera posta in palio. Assenza importante tra i falisci quella del difensore Bellacima squalifica. Out anche il terzino Guida. Tra gli ospiti tornano Centofanti e Cardenas dalle rispettive squalifiche. Ancora out Luciani. Da valutare le condizioni di Rosato 8affaticato) e Gigi Mechilli, che ha lavorato poco in settimana per un evento molto lieto: è diventato papà. Al calciatore ed alla sua signora vanno i migliori auguri da parte di tutta la nostra redazione. Arbitra un fischietto esperto come Fantozzi di Civitavecchia.

Andrea Silvestri di Roma 1 insieme agli assistenti viterbesi Ilenia Mattiacci e Francesco Raccanello è la terna designato per il match tra Polisportiva Monti Cimini e Palocco. La squadra di mister Del Canuto vuol riprendere la corsa dopo il pari di Aranova. I tre punti sembrano scontati sulla carta ma l’avversario è di quelli da tenere d’occhio. Assenti Burla, ancora privo del transfert, e Materazzo che non ha ancora recuperato.

Restando nei piani alti della classifica c’è grande curiosità nel vedere il comportamento del Montespaccato a Fiumicino che ritrova anche Del Giudice dopo la squalifica e del Play Eur chiamato a sfidare l’imbattibile Canale Monterano. L’organizzazione e l’esperienza dei capitolini contro la forza di gruppo dei canalesi. Mister Morelli nei guai perché oltre a Ziroli e Zappulla in difesa è indisponibile anche Thomas Santu. Per lui brutto stiramento che lo terrà fuori almeno un mese. Sul campo ‘Tobia’ presso Lungotevere Dante arbitra Simone Gavini di Aprilia.

Ad un’altro fischietto di lusso, Marco Marchioni di Rieti, è stata affidata la direzione del derby tirrenico tra Atletico Ladispoli e Cerveteri. Squadre al completo ma la necessità di fare punti non aiuta di certo: la squadra di mister Graniero ne ha raccolti appena tre rimediando due ko esterni mentre quella di Claudio Franci è l’unica ferma ancora al palo.

Chiamato a sbloccarsi anche il San Lorenzo Nuovo, atteso dalla difficile trasferta di Casalotti. E se i romani arrivano dalla batosta di Canale, gli altoviterbesi non sono stati molto fortunati in questo avvio di stagione. Centaro non potrà contare solo su Navarra. Attacco affidato alla coppia Provenzano-Russo. Ad Ingrosso ed il giovane Zaza il colpito di orchestrare la manovra. Navarra è squalificato.

A secco di vittorie anche l’Aranova che però si presenta sul campo della Pescatori Ostia ancora imbattuta dopo i tre pareggi consecutivi. I biancoverdi di casa sono al momento una delle sorprese di questo avvio con sette punti ma curiosamente il grosso dei punti l’hanno fatti in trasferta. Arbitra Giacomo Celeste di Roma 1.

Chiude la giornata Soccer S.Severa-Garbatella. La squadra tirrenica, dopo un punticino in tre partite va a caccia del primo successo stagionale. La matricola viaggia a quota quattro, sconfitta solo dalla capolista Capranica, ed è apprezzata per il bel gioco.

Calciodellatuscia.it

Lascia un commento