Eccellenza, Girone A – Tor Sapienza, Trinchera: “Con il Tolfa è stata la vittoria del gruppo”

Se al Tor Sapienza mancano alcuni punti, a fronte del gioco espresso, si può dire che i quattro messi in cassaforte sinora riflettono il suo nome. Mirko Trinchera ci ha messo la firma sulla vittoria di domenica a Tolfa. Anzi, i guantoni.

Salvataggi importanti con Montecelio e Tolfa hanno fatto da scudo alla porta del Tor Sapienza: “Personalmente è stato un inizio di stagione molto positivo – commenta Trinchera in sala stampa – ma anche per la squadra, se guardiamo le prestazioni. Ci è mancato qualcosa a livello di testa, e adesso lavoriamo per recuperare il terreno perduto. Con il Tolfa – prosegue il numero uno gialloverde – abbiamo meritato la vittoria per il semplice fatto che lo abbiamo voluto di più rispetto a Ladispoli e Montecelio. Il calcio è strano: capita di giocare bene e perdere e di fare partite così così che invece valgono punti perché ci metti tanto a livello caratteriale, come è accaduto domenica”.

Nei tre punti c’è anche il calcio di rigore che Mirko ha respinto nel corso del primo tempo. “Erano un po’ di anni che non ne paravo uno in campionato, sono felice! Ammetto però che dietro c’era lo zampino di un paio di ‘angeli custodi’, Diego ed Edoardo, che domenica ci guardavano dalla tribuna… scherzano sul fatto che paro pochi rigori, quello di domenica lo voglio dedicare a loro (ride ndr)”. Ma i meriti del primo successo sono da spartire con tutti. Con il Tolfa è stata la vittoria del gruppo, di tutti, diretta espressione degli uomini ombra che, lontani dai riflettori, lavorano in silenzio. “Sono felice per Marco e Davide (Garritano e Mele ndr), per Marco è stato un esordio con gol, difficilmente lo dimenticherà. Davide ormai è una sicurezza. Sta ripetendo le prestazioni della scorsa stagione e per noi è un elemento importante, non solo per l’età di lega. Domenica è stata la vittoria del gruppo – afferma orgoglioso Trinchera –  per noi il gruppo è fondamentale, non siamo una squadra di primedonne. Lavoriamo su questo perché solo uniti si vince e vogliamo regalare ai tifosi ed al Presidente una grande stagione”.

Ufficio Stampa Tor Sapienza

Lascia un commento