Promozione, Girone C – V. Grottaferrata, danni alla sede. Il comunicato della società

I tecnici e i calciatori si associano all’appello di un dirigente della società

“È assurdo pensare come in un paese civile possano succedere dei fatti incomprensibili e incresciosi come questo. È incredibile come una società calcistica possa dare fastidio a “chicchesia” tanto da utilizzare vigliaccamente il vandalismo e l’intimidazione. È impensabile che una società che è la storia calcistica della città, 95 anni di sano sport, venga vigliaccamente e brutalmente attaccata in questo modo, forse perchè è uno dei simboli della città e puolò dare fastidio a qualcuno, chi sa per quale interesse sottaciuto, che sta cercando di picconarla in modo vergognoso e dispregiativo. Pensate che molto materiale storico della Vivace sin dal 1922 (foto trofei, maglie, che dovevano e “dovranno” essere oggetto di una grande mostra espositiva per i 95 anni di vita) è stato strappato e con vilipendio e disprezzo gettato in mezzo al campo, volendo creare un danno storico alla società ed alla città. Certo è arduo per noi andare avanti in questo continuo stillicidio, ma anche se in tutti i modi ci stanno martorizzando, noi non demordiamo e non molleremo mai. Anzi il nostro blasone sarà sempre piu il vanto della città. Faremo sempre meglio calcio, a dispetto di qualsiasi società dell’intero territorio che volesse osteggiarci. Ne è la prova l’arrivo di molte nuove figure competenti nei quadri della società sia a livello dirigenziale che tecnico, perchè tutti noi crediamo nel grande progetto Vivace. A tal proposito chiediamo a tutti di aiutarci a non far morire questo monumento del calcio dilettantistico, dandoci una mano a consolidare e far continuare la crescità della “NOSTRA VIVACE” e proteggendola dagli attacchi vigliacchi, notturni e non. Aiuto che chiediamo a tutti indistintamente, ai cittadini, agli sportivi, all’Amministrazione, alle Forze dell’Ordine, ma soprattutto, permetteteci, AI RAGAZZI, che vengano in massa ad indossare la maglia che è stata dei vostri padri, nonni e bisnonni, l’unica maglia che nel calcio da un secolo rappresenta la città quella della VIVACE GROTTAFERRATA 1922.

SOLIDARIETA’ E COMPRENSIONE DIMOSTRAMOLA ALLA VIVACE… Già da domani mattina alle ore 11.00 al campo di Via degli Ulivi, campionato di Promozione VIVACE – Semprevisa… E SEMPRE FORZA VIVACE”.

R. Pinci

Lascia un commento