Serie D, Girone H – Città di Ciampino, Santoni si prende il punto: “Contro la Vultur ho visto poca voglia”

Nella prima gara interna di campionato, il Città di Ciampino ha chiuso con un pareggio, il match che lo vedeva contrapposto alla Vultur. Un punto utile, certo, ma a Mister Santoni non è proprio piaciuta la prestazione offerta dai suoi uomini.

Il tecnico lo chiarisce nella conferenza stampa post-gara, che la pagina ufficiale del club aeroportuale pubblica in giornata:

“Sono contento per i risultati ottenuti nei primi 180 minuti di questo campionato ma non della prestazione di domenica. Nel primo tempo non riuscivamo a salire a causa della pioggia e soprattutto del vento a sfavore. Siamo stati bravi a passare in vantaggio, poi la loro rete nasce da un nostro errore in fase offensiva. In quel frangente non siamo stati bravi né a fermare la loro avanzata sul nascere con un fallo tattico né a compiere le coperture immediate. Loro hanno messo in campo più voglia di noi. Sapevamo che avremmo sofferto. Stavolta è un punto guadagnato e ce lo prendiamo: se c’era qualcuno che meritava di vincere era la Vultur. A Nardò ho visto un ottimo City. Sapevamo che i lucani sarebbero stati pericolosi e lo hanno dimostrato. Ringrazio Peri: ha compiuto un paio di interventi che hanno salvato il risultato. Per il resto ho visto poca voglia ed è l’aspetto che mi da più fastidio. Non deve più accadere. Questo campionato sembra quasi una Lega Pro? Lo avevo già detto quando sono usciti i gironi nelle settimane scorse. Sono tutte piazze importanti. A livello di giovani, c’è un altro tipo di spessore ma i nostri sono gli stessi che hanno vinto il campionato l’anno scorso. Se posso permettermi questo è anche merito del nostro direttore generale Giordano Moroncelli, che riesce sempre a scegliere i ragazzi giusti per fare bene su ogni campo. Abbiamo rischiato tanto, i ragazzi non hanno messo in campo quello che avevamo preparato in settimana e di questo parlerò direttamente con loro. Per noi al momento fare punti tiene alto il morale alto e ci consente di lavorare in serenità”.

Notiziariocalcio.com

Lascia un commento