Eccellenza, Girone B – Reazione MSGC. Pomezia, così non va

MONTE S.G. CAMPANO : Nardozzi, Noce, Florese, Iozzi, Lombardi, Taddeo, Cellupica , Cirelli M. (27’ ST. Mastrantoni Davide), Cirelli E( 41 ‘ st. Di Maso),  Mastrantoni  Diego (33 ‘st. Esposito), Florini . PANCHINA Cantarelli ,  Ancora, Paolucci , Frioni ALLENATORE D. Cinelli .

POMEZIA CALCIO S.D.P. : Mastella, Benedetti (37’ st. D’Antimi), Tammaro, D’Andrea, Leone (17 ‘ st. Angelelli), Ciotti , Ippoliti , Prati. Alessandroni (1’st. Pennazzi),  Igliozzi, Onorati. PANCHINA Bolletta,  Crepaldi, Ferazzoli,Tortora .ALLENATORE  A. Persia .

ARBITRO : Mariani di Tivoli .

MARCATORI:  16 ‘ pt. Cellupica , 26 ‘ pt. Mastrantoni  Diego.

NOTE : Espulso al 44’ st. Lombardi (M.S.G .C.) per fallo di reazione, ammoniti, Igliozzi , Pennazzi (P)  Recupero 1’ pt. , 4’ st. .

Pronto riscatto del Monte S,G. Campano che  conquista meritatamente la vittoria  tra le mura amiche e i primi tre punti del campionato , lasciando alle spalle il pesante passivo della prima giornata di campionato  uscito sconfitto,  contro il Serpentara Bellegra Olevano, alla vigilia partita molto attesa tra le due formazioni che metteva di fronte  due squadre attese al riscatto dopo le sconfitte , in casa da parte della formazione rossoblu contro l’Audace, e la formazione monticiana dal pesante ko 7- 0 in casa del Serpentara . Partita vibrante e piena di orgoglio per i padroni di casa che nell’arco dei 90 ‘ hanno condotto senza nessuna eccessiva difficoltà  la gara contro la formazione rossoblu apparsa frenata non al meglio delle condizioni generali  in molti aspetti è sembrata la fotocopia della Domenica precedente, da considerare la prova maiuscola dei monticiani di mister Cinelli che in settimana aveva dichiarato  di una prova di orgoglio della propria squadra e cosi è stato, subito dalle prime battute la formazione rossoblu si e trovata in difficoltà per l’aggressività dei padroni di casa che riescono a passare prima  per una leggerezza della difesa rossoblu con Cellupica superato il proprio avversario con un tiro a scavalcare mette il pallone in rete con un pallone a scavalcare con Mastella in uscita, subita la rete la formazione di Andrea Persia  non riesce a coordinare le idee,  e prima della mezzora subisce la rete del raddoppio, con una prodezza balistica di Mastrantoni  servito dalle retrovie fuori dal limite dell’area lascia partire un tiro che inganna il portiere rossoblu Mastella un rimbalzo del pallone a pochi passi  davanti la porta, forti del doppio vantaggio  i padroni di casa nella ripresa sfiorano la terza marcatura al 20 ‘ con una traversa di Taddeo sul finale di gara al 38 ‘ Mastella con la mano toglie una palla gol su un tiro di prima battuta di Cirelli E. L’incontro si conclude ha favore della formazione di casa che esce da l terreno di gioco tra gli applausi del pubblico , per la formazione rossoblu una sconfitta da prendere atto con il lavoro la convinzione e la determinazione si può uscire ad oggi alle difficoltà  ,senza rimpianti si possono analizzare queste prime due giornate possono essere solo indicative le potenzialità per esprimersi ci sono.

ADDETTO STAMPA POMEZIA – SALVATORE CANNATA

Lascia un commento