Seconda Categoria – Tor de’ Cenci, la società in coro: “Puntiamo al massimo”

Primo giorno di lavoro per la prima squadra e la Juniores del TOR DE’ CENCI. I ragazzi, non vedono l’ora di ricominciare. “Anche perchégarantisce il capitano Andrea Palazzinidobbiamo lottare per vincere il campionato”. I presupposti per una grande annata ci sono tutti. La squadra è stata impostata per ottenere sin da subito dei risultati importanti. Franco Palazzini, Responsabile della Seconda Categoria, non si nasconde: “Avevamo preparato la squadra convinti di partecipare alla Prima Categoria e nonostante giocheremo in Seconda tutti i ragazzi hanno accettato di restare. Ovvio che dobbiamo puntare a vincere il Campionato, continuando, però a lavorare come abbiamo fatto gli ultimi due mesi dell’ultima stagione sportiva, con umiltà, serietà e convinzione nei nostri mezzi. Non sarà facile perché sicuramente ci saranno squadre preparate con gli stessi nostri obiettivi ma sarà una bella sfida, cominciare sapendo di essere tra le favorite ci responsabilizza ancora di più”. Anche il Mister, Pietro Candi, è pronto per questa nuova avventura: ”Per prima cosa ci tengo a ringraziare la Società per questa grande opportunità che mi ha dato. Allenare il Tor De’ Cenci, Società nella quale sono cresciuto era il mio sogno. Sono giovane, alla mia prima esperienza ma ho molta determinazione e voglia di vincere. Il mio obiettivo è trasmettere tutto questo ai ragazzi per lottare su ogni pallone, ogni singolo minuto della partita. La Società è stata molto chiara sugli obiettivi stagionali, abbiamo un solo risultato, vincere il campionato”. A fare un quadro più ampio della stagione 2016-2017 è il Direttore Generale Renato Nardinocchi: ”Il Presidente Casarelli ed il Vice Pinna ha fatto molti sacrifici per confermare la Prima Squadra e la Juniores. Ci tengono molto e vogliamo ottenere risultati importanti.. Per quanto riguarda gli allenatori, Pietro (Candi ndr) ho avuto il piacere di conoscerlo sui campi di calcio, anche come avversario. Oltre ad essere un ottimo attaccante la cosa che mi colpiva di più di lui era la sua determinazione, non mollava mai. Non ho alcun dubbio che trasmetterà tutto questo ai nostri giocatori diventando un ottimo allenatore”. A chiudere il discorso il Direttore Sportivo del Tor De’ Cenci, Dario Conchini: ”La stagione sportiva che sta per iniziare sarà decisiva per tutti. Il “Tor De’ Cenci 2.0”. Abbiamo un progetto quinquennale con l’obiettivo di valorizzare la nostra Scuola Calcio ed il Settore Giovanile con il supporto della FIORENTINA, puntando a portare tutte le squadra nelle Categorie Elite con la Prima Squadra quantomeno in Promozione”.

Area Comunicazione Tor de’ Cenci

Lascia un commento