Eccellenza – Real Monterotondo Scalo, il San Venanzo si assicura De Dominicis

Il San Venanzo piazza il colpo sulla trequarti. Il ds Giorgio Pambianco ha ufficializzato l'ingaggio del fantasista Gianluca De Dominicis (29), ex Montefiascone e Montespaccato, lo scorso anno in Eccellenza laziale al Real Monterotondo. Altro innesto di spessore che conferma le ambizioni del club del presidente Giordano Servoli. Nicola Agostini - Eccellenzacalcio.it

VOCI DI MERCATO Promozione, Girone B – Tivoli-Real Monterotondo Scalo, duello per Fiorentini e Passiatore

Tivoli contro Real Monterotondo Scalo. Il duello si propone sul mercato. Il motivo del contendere tra amarantoblù e rossoblù sono due giocatori della Valle del Tevere: Jody Fiorentini e Jacopo Passiatore. Il centrocampista ed il difensore centrale sono due dei punti di forza della formazione di Forano, pezzi pregiati, ricercati. L'ambiziosissima neopromossa tiburtina vuole rinnovare la rosa da

Eccellenza, Girone A – Lupi impressionato dalla forza del suo Real Monterotondo Scalo: “Vinciamo dominando. Siamo in ballo…”

Quattro vittorie consecutive, 3-2 in casa della seconda in classifica, 1-0 in casa del Montalto, 4-2 in casa all’Astrea, quarto in classifica, 5-2 in casa del Campus Eur. Questo Real Monterotondo Scalo è un rullo compressore che macina gli avversari con l’irriverenza e con l’entusiasmo di chi non ha nulla

Eccellenza, Girone A – Real Monterotondo Scalo, per Fiorucci è una sorpresa: “Non mi aspettavo di essere così in alto”. E sul derby-beffa…

“Per un giocatore disputare un derby è qualcosa di emozionante, per un ragazzo di Monterotondo, giocare per il suo quartiere è qualcosa di unico. Sono nato a Monterotondo e per me tutto questo vale doppio. Per quanto riguarda il gol abbiamo fatto una grande azione sulla sinistra, le due giocate,

Eccellenza, Girone A – Real Monterotondo Scalo, capitan Albanesi stimola l’ambiente: “Mai disputato un derby così…”

Purtroppo non potrà essere in campo per via dell’infortunio alla clavicola, ma sarà sicuramente sul terreno di gioco con il cuore e con la voce in tribuna a sostenere i propri compagni, da vero capitano quale è. La parola a Flavio Albanesi: DERBY | “Sarà una partita fondamentale per il continuo del