Eccellenza, Girone B – MSGC, la salvezza è un obiettivo alla portata. Tanti gli scontri diretti da qui al 15 maggio…

Analizziamo il cammino che attende il Città Monte San Giovanni Campano nella corsa alla salvezza o, quantomeno, ai play out, in programma domenica 15 maggio 2017.  Nelle dodici giornate che ci separano dal termine della stagione, i monticiani dovranno affrontare gli scontri diretti con Unipomezia, San Cesareo, Gaeta e Morolo.

Eccellenza, Girone B – Formia, un punto che vale. Arginato il Pomezia

FORMIA: De Bonis, Scariati (24’ st Senzio), Carginale, Volpe, Vitale, Castiglione, Carfora, Leccese, Zaccaro, Maggino (26’ st Cavezza), Sellitti (12’ st Baleotto). A disp.: Damiano, Centra, Di Florio, Coppola. All.: Rosolino. POMEZIA: Mastella, Di Nezza, Mioni, Benedetti, Leone (15’ st Rufini), Paglia, Gamboni, Trippa (38’ st Luzi), Ceccarelli, Tortora, Ascenzi (24’

Eccellenza, Girone B – Formia, altro derby. Il Cassino va verso la conferma dell’undici che non ha giocato a Colleferro…

CASSINO. E’ tutto pronto per l’esodo di Fondi. Trecento i tifosi biancazzurri al seguito del Cassino per il derby col Formia. Mai il Comunale di Maranola, solo parzialmente agibile per il pubblico, avrebbe potuto sopportare un impatto simile. Saggia la decisione di spostare lo svolgimento dell’incontro sul più capiente ed

Eccellenza, Girone B – La domenica che verrà: Vis Artena in trasferta contro la mina vagante N. Itri. Roccasecca e Gaeta a caccia di ossigeno

FORMIA – CASSINO (dom h 14.30) All’andata fu un 6-0 tanto tremendo quanto perentorio quello che l’attuale capolista del girone B inflisse alla matricola di Rosolino, che da quel momento si riassestò e disputò un girone di andata di tutto rispetto. Ora le squadre, sia come atteggiamento e ambientazione nel girone

Eccellenza, Girone B – Formia, l’atteso match col Cassino si disputerà al ‘Purificato’ di Fondi

Con grande rammarico, comunichiamo che Formia - Cassino si disputerà domenica 15 gennaio, allo Stadio "Purificato" di Fondi alle ore 14.30. La mancanza degli interventi strutturali che devono ancora effettuarsi allo Stadio di Maranola, impongono tramite la Questura, una presenza di pubblico composta da 150 spettatori locali e 50 ospiti