ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Giardinetti, obiettivo Coppa Lazio. Appolloni punta il Praeneste: “Sarà battaglia, non ci saranno sconti”

Quattro giornate per centrare un obiettivo comunque importante. Il Giardinetti vuole l'ingresso in Coppa Lazio, dopo una stagione principiata non nel migliore dei modi. La formazione biancorossa ha viaggiato poi con un altro piglio, assestandosi come una delle formazioni più ostiche da affrontare. Merito anche del lavoro per la squadra

Prima Categoria, Girone F – Praeneste, Ammassari e Macaluso travolgono l’Alberone

PRAENESTE: Di Stefano, N.Niola, G.Mattogno, Bylyshi, Luciani, Cilia, Macaluso, Guglielmi, Antonelli, Ammassari, Saccucci(24’ st Malaspina) A Disp: D.Mattogno, Laurelli, Manchi, Veccia, Puliti, Pinci All. Sig. Stefano Ferretti ALBERONE: De Bernardo, Paduano(11' st Di Gennaro), Vannozzi, Valenzi, Cesaretti, Colantoni, Iemme(21' st Ricci), Thouverai, Messina, Pavlyk(29' st Puzielli), Frezza A Disp: RInaldi, Basso, Restaino, Paolillo All. Sig.

ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Atl. Zagarolo, il Sindaco Cascioli fissa l’obiettivo: “Lotta aperta per il secondo posto, dobbiamo provare a vincere sempre!”

Un pari nel big match che lascia inalterate le velleità di vetta dell'Atletico Zagarolo. Dalle retrovie accorciano, per un girone che si annuncia apertissimo ad ogni soluzione, nei mesi a venire. Il livello delle compagini è spesso il medesimo ed a far la differenza saranno veramente i dettagli. È d'accordo

ESCLUSIVA Seconda Categoria, Girone F – Boato Rebibbia, mister Cippitelli davanti a tutti: “Primi? Non era pensabile ad inizio stagione. Merito del cuore dei ragazzi…”

Una chiacchierata di spessore, con chi fa calcio solo per caso in Seconda Categoria. Nelle massime categorie regionali spesso e volentieri si scade nell'ovvietà. Il Gianluca Cippitelli che idealmente si consegna in esclusiva a Lazioingol.it mette a nudo tutto il suo tessuto cerebrale, da condottiero vero. Nelle difficoltà tanto quanto

L’OPINIONE DI – Alessandro Galastri (Dentromagazine.com): “S. Angelo straordinario, Tivoli piange: 1919 ed Estense, che fatica”. E l’Atl. Zagarolo stupisce tutti…

Secondo turno dell'anno solare 2017 alle spalle. Conferme al vertice nel girone B di Promozione e bagarre assoluta sul fondo. Duelli a suon di passi falsi nel raggruppamento E di Prima Categoria, calderone in cui sono diverse le compagini tiburtine a sgomitare per veder luce. Nel gruppo F lo Scalambra

ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Atletico Zagarolo, rialzati. La voce di capitan D’Amico: “Domenica abbiamo subìto dei torti, ma il gruppo è d’acciaio e vogliamo il vertice”

Lo Scalambra vince sul campo dell'Alberone, saluta la compagnia d'inseguitrici e se ne va. Dietro sgomitano, per un secondo posto che vale oro. Sognano la Promozione almeno in 8, fino al Praeneste ed al Castelverde. Già, perché l'inaspettata sconfitta di Borghesiana frena l'Atletico Olevano ed il Giardinetti corsaro stoppa i

MERCATO DAY 13 Prima Categoria – Montepaone e non solo fanno bella l’Olimpia. Alberone, mezza rivoluzione

OLIMPIA (Girone D) - Il bomber Alessandro Montepaone lascia l'Aranova per approdare all'Olimpia, protagonista di una serie di colpi di mercato. Dal Fonte Nuova arriva Moretti, dall'Arzachena Orlandi e dalla Play Eur Eusepi. ALBERONE (Girone F) - Il rovescio interno nel big match contro l'Atletico Olevano ha confermato le idee di

L’INDISCREZIONE Promozione, Girone B – Poli, altro che Black Friday. La società rifiuta ogni proposta, mentre Vicalvi…

Non è del tutto tornata alla normalità, ma la situazione a Poli va verso una definizione. Dopo la cocente sconfitta interna col Villalba - che stoppa la serie di risultati utili in campionato ad 11 - la formazione prenestina si è ritrovata al 'Comunale' per l'ennesimo faccia a faccia con

ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone C – Atl. Acilia, metti un Matrullo nel motore: “Contento per questa nuova avventura, ho trovato una società solida”

Galeotta fu l'uscita in Coppa Lazio. L’Atletico Acilia cambia allenatore, dopo la sconfitta casalinga rimediata contro il Monte San Biagio agli ottavi. Arriva in biancorosso Alessandro Matrullo. L'attuale diesse dell'Alberone - che manterrà il doppio ruolo - è chiamato ad interrompere l'emorragia di sconfitta, già dalla gara di passoscuro. Dopo