Serie D, Girone G – Lanusei esagerato: Monterosi tenuto a bada, i Gardini boys volano

LANUSEI-MONTEROSI 3-1 RETI: 33′ Bernardotto (L), 62′ Floris (L), 66′ Nohman (M), 87′ Quatrana (L) LANUSEI: La Gorga; Bonu, Esposito, Girasole, Carta (93′ Righetti); Demontis, Ladu, Likaxhiu (79′ Nannini); Sicari (71′ Mastromarino), Bernardotto (79′ Chiumarulo), Floris (67′ Quatrana). A disposizione: Chingari, Righetti, Tenkorang Jo., Mossa, Tenkorang Ja.. Allenatore: Aldo Gardini. MONTEROSI: Leone, Giannetti

Serie D, Girone G L’AVVERSARIO DI – Flaminia ostacolo sul cammino del Latte Dolce. La saracinesca Garau: “Non possiamo sbagliare”

Assorbita la delusione per la sconfitta interna col capolista Lanusei, costata con tutta probabilità il sogno del primato che ora è distante 9 lunghezze, il Latte Dolce prepara la prossima gara in trasferta. La settimana di sosta è stata salutare per un gruppo protagonista di una corsa sfrenata, che lo ha portato tanto

Serie D, Girone G – Monterosi, patron Capponi carico a mille: “La sosta ci ha giovato. Lanusei? Cometa di Natale…”

"Se vinco a Lanusei voglio la cittadinanza onoraria di Avellino". Chi conosce il presidente Luciano Capponi sa che questo esordio a Radio Punto Nuovo è assolutamente aderente al personaggio eccentrico e simpaticissimo, numero uno del Monterosi. "Sono sicuro che Avellino tifa per noi e speriamo di battere i nostri avversari e fare una grande

Serie D, Girone G – Vis Artena, l’orgoglio nelle parole del ds Angelucci: “Obiettivo? Fare meglio delle previsioni”. Test interessante oggi al ‘Comunale’…

Oggi alle 14:30 il campo Comunale di Artena ospiterà un’amichevole di assoluto valore: Vis Artena – Rappresentativa Under 19 del CR Lazio. Rappresentativa che tra poco più di un mese sarà impegnata nel Torneo delle Regioni. “Un’amichevole sicuramente prestigiosa – dichiara il direttore sportivo rossoverde Andrea Angelucci – Quando il Comitato Regionale ti chiede la disponibilità a

Serie D, Girone G – Vis Artena, l’analisi di Matrigiani: “Ragazzi fantastici, ora staremo loro ancora più vicini”

Artena (Rm) – Il presidente Roberto Matrigiani lo aveva detto: “La Vis Artena festeggerà la salvezza dopo il trittico di gare con Albalonga, Lupa Roma e Anzio”. Detto, fatto: i ragazzi di mister Punzi hanno aggiunto altri sette pesantissimi punti ad una classifica già di tutto rispetto e sono arrivati

Serie D, Girone G – Monterosi, il bilancio dello staff tecnico: “Stiamo vivendo una stagione importante”

Dopo due giorni di meritato riposo il Monterosi ha ripreso questo pomeriggio la preparazione. Domenica il campionato osserverà una sosta per l’impegno della Rappresentativa di serie D al torneo di Viareggio. Un’occasione, la sosta, per recuperare energie e presentarsi al meglio per il rush finale di stagione con otto gare nell’arco di

LAZIALI D’ESPORTAZIONE Serie D, Girone G – Lanusei viaggia spedito, Bernardotto: “Ci prepariamo per il volatone finale, tutto può succedere”

Sono tanti i ragazzi della nostra regione sparsi per l’Italia e all’estero. Laziali d’esportazione, rubrica di Lazioingol.it, punta a riavvicinarli idealmente a casa, indagando circa le nuove abitudini, i nuovi usi e costumi. Il nuovo modo d’intendere e di vedere il football, lontano dal rassicurante focolare domestico. Il Lanusei ha colto domenica un successo importantissimo battendo

Serie D, Girone G – La Vis Artena si riscopre macchina da gol: Tozzi mattatore, Anzio ko

Vis Artena (4-3-3): Rausa (46’ Scaramuzzino), Marianelli, Pompei, Tarantino, Costantini, Crescenzo, Panella, Alario (63’ Binaco), Pagliaroli (74’ Austoni), Tozzi (60’ Persichini), Origlia (70’ Baldassi). A disposizione: Capanna, Montesi, Cuscianna, Sabelli. Allenatore: Francesco Punzi. Anzio 1924 (3-4-3):  Rizzaro, Di Palma (80’ La Monaca), Costanzo (74’ Florio), Sterpone, Giordani, Labate, Buongarzoni, Papa (83’ Mulone), Prandelli, Bolo (57’

Serie D, Girone G – Albalonga, Corsetti e la presa di Ostia: “Ci siamo riscattati dopo la Vis Artena”

Albano Laziale (Rm) – Secondo successo esterno consecutivo per l’Albalonga di mister Salvo D’Adderio che, dopo la “presa” di Aprilia, riesce a violare anche il difficile campo dell’Ostiamare. Il 2-0 finale è stato prodotto dai sigilli di Claudio Corsetti e di Mario Barone, due delle colonne della squadra castellana. E’