Promozione – Il Fiumicino vince e si diverte. Grifone GV ko

GRIFONE GIALLOVERDE Pensa, Spampinato (23’st Spadano), Capra (23’st Monaco), Lo Scalzo (37’st Lancianese), Mancini, Moscetta, Cacchioni, D. Martino, Abruzzetti (15’st Liotta), L.Martino, Deirossi (17’st Corrias) PANCHINA Cappelletto, Lori, Murzi, Durante ALLENATORE Berruti

FIUMICINO Molon, Reale (25’st Rasseni), Cuomo, Benedetti, Bove, Cordova, D’Iorio, Maresca (2’st De Nicolo), Pischedda, Di Meglio, Trimeliti (45’pt Clementucci) PANCHINA Sofia, De Falco, Munaretto, Reali, Centi, Orlando ALLENATORE Di Ruocco

MARCATORI Mancini 22’pt aut.

ARBITRO Teodoli di ApriliaASSISTENTI Morano e Cavuti di Roma 2

NOTE Espulsi al 7’pt Moscetta (G) Ammoniti Spampinato, Capra, Martino D, Reale, Di Iorio, Cordova Fuorigioco 1-6 Angoli 5-2 Rec. 2’pt, 5’st

Prima gara e prima vittoria dell’anno per il Fiumicino che stende fuori casa il Grifone Gialloverde. Un successo su un campo difficile, col valore dell’avversario che verrà fuori col passare del campionato. Match che si mette subito bene con Di Meglio che involato solo davanti la porta dopo un errore dei gialloverdi e viene steso da Moscetta: rosso diretto. Si è visto poco gioco, con i ragazzi che hanno sulle gambe una preparazione molto dura per non arrivare col fiato corto nel finale di stagione. Almeno questo è l’intento. Il Fiumicino ci ha messo tanta voglia, pur dovendosi difendere bene dai tentativi del team di Berruti, con Cordova che risulta il migliore in campo. Giocatore di categoria superiore, scelto dal duo Dionisi-Amato che sta facendo un grande lavoro. Con il ritorno di Campa, Natalizi, D’Auria e Giacinti che si inseriranno negli schemi, il reparto centrale appare ben fornito, con Di Ruocco che avrà l’imbarazzo della scelta. Poco prima della mezzora capitan Benedetti prende palla scambiando con D’Ioro, cross forte al centro dell’area (nella foto) e deviazione di Mancini fatale ai locali. Il Grifone ci prova, ma non fa male, con il Fiumicino che lotta contro se stesso più che con l’avversario. Una vittoria che fa crescere l’autostima del gruppo, oltre ad essere utile per iniziare al meglio la stagione. Ora testa all’esordio al Desideri contro il Montefiascone.

Ufficio Stampa Fiumicino

Lascia un commento