Serie D – Monterosi, Angelilli con la testa già in Toscana: “Mentalità la nostra miglior caratteristica”

Il primo gol in campionato del Monterosi Fc nella stagione 2019-2020 porta la firma di Manuel Angelilli. Un colpo di testa dell’esterno di centrocampo ha deciso il big match della prima giornata contro il Gavorrano. Una rete da tre punti che ha permesso alla squadra di D’Antoni di ottenere la sua seconda vittoria all’esordio nei campionati di serie D dopo quella dello scorso anno ottenuta a Trastevere. Un gol che pesa nel morale dell’ex capitano del Matelica e di tutta la squadra: “Sono felice per la squadra che meritava di chiudere il primo tempo in vantaggio. Anzi avremmo dovuto ottenere un risultato più largo nella prima frazione per gioco espresso”. Anche per Manuel Angelilli lo spirito di gruppo è uno degli aspetti messo in maggior risalto dal Monterosi in queste prime battute di stagione: “La prime partite della stagione servono anche a capire gli aspetti sui quali bisogna lavorare maggiormente. La nostra miglior caratteristica, come ha sottolineato anche il mister, è stata la compattezza di squadra, la mentalità. In queste categoria non servono fenomeni ma giocatori forti con grosso spirito di gruppo e sacrificio”.

Tanta concorrenza in una rosa che ha grande scelta in ogni ruolo e reparto. Ad Angelilli e soci non spaventa: “Questo fa parte del gioco, se vuoi puntare a certi obiettivi serve tanta scelta e qualità nella rosa per alzare il livello di competitività sia nella gara di domenica che nei singoli allenamenti”. Ora la prima trasferta in casa dello Scandicci: “Affrontati nel modo e piglio giusto  – chiude Angelillipossiamo ottenere un risultato positivo anche in Toscana. Determinante sarà concentrazione ed approccio alla gara”.

Ufficio Stampa Monterosi

Lascia un commento