TEST MATCH – Ceccano ok, con la Vis Sezze un acuto che va anche stretto. Mister Carlini: “Notevoli progressi”

Dopo la prima uscita del 3 agosto scorso con un’amichevole in famiglia disputata al “Popolla”, il Ceccano ha affrontato domenica pomeriggio al “Tasciotti” di Sezze la Vis, neo promossa in Eccellenza, degli ex Micheli e Andrea Carlini, ingaggiati proprio dalla formazione rossoblù in vista del prossimo torneo di Promozione. E’ finita 2-1 per i ragazzi di Mirco Carlini, molto soddisfatto al termine del secondo test. “Ho notato notevoli progressi – tiene a rimarcare il tecnico rossoblù – E’ chiaro che occorre ancora lavorare molto, però alcuni meccanismi tra i vari reparti si intravedono. Contro la Vis Sezze, specie nel primo tempo e buona parte del secondo, nonostante il gran caldo e i carichi di lavoro, i ragazzi hanno creato tantissime occasioni e il punteggio avrebbe potuto assumere proporzioni più vistose. Ci sono stati annullati due gol apparsi regolari. Mi auguro che nei prossimi test la squadra possa migliorare ulteriormente”.

Tornando all’amichevole del “Tasciotti”, come affermato dal tecnico Carlini, il Ceccano, sin dalle prime battute, ha fatto vedere ottime trame di gioco e, dopo due splendide parare dell’estremo difensore di casa Caruso e due reti inspiegabilmente annullate, al 18’ è passato in vantaggio su calcio di rigore trasformato da Alessio Carlini. Nella ripresa intorno al 20’ è stato Colafrancesco a raddoppiare per i rossoblù. Solo sul finire di gara il giovane di Lega Palluzzi ha accorciato per la Vis Sezze. Al fischio d’inizio il Ceccano si è schierato con Micheli, Mamadou, Protani, Padovani, Tiberia, Pompili, Carlini E., Simone, Bignani, Carlini An., Carlini Al. Nella ripresa sono entrati anche Gilussi, Casalese, Natalizi, Cipriani, Fiacco, Arduini, Pasin, Carlini L., Colafrancesco, Mattone, Petrucci e Consalvi.

Ma adesso cresce l’attesa per la terza amichevole stagionale. Questa volta sarà il “Popolla” ad ospitare la vigilia di Ferragosto, con calcio d’inizio alle ore 17,30, il Pontinia, altra formazione neo promossa nel campionato di Eccellenza. Sarà anche l’occasione per i tifosi rossoblù di vedere all’opera i propri beniamini. L’auspicio è che, nonostante il periodo vacanziero, i supporters rossoblù siano numerosi sugli spalti. La città sta rispondendo molto bene soprattutto per quanto riguarda gli operatori economici che, con enormi sacrifici, non stanno facendo mancare il sostegno alla squadra. Magari ci si attende una maggiore partecipazione per quel che concerne la sottoscrizione degli abbonamenti che sta procedendo, ma che avrebbe bisogno di una maggiore spinta. Anche perché è stata allestita una formazione che potrà dire la sua nel campionato di Promozione e composta in gran pare da elementi nati e cresciuti calcisticamente a Ceccano. Per questo, in vista anche delle celebrazioni per il centenario, l’appello alla tifoseria organizzata è doveroso. Proprio perché insieme si può arrivare in alto e centrare gli obiettivi fissati. E allora, a cominciare dalla vigilia di Ferragosto, tutti al “Popolla” per ripartire con il supporto e il sostegno del dodicesimo uomo in campo.

Tommaso Cappella-Ufficio Stampa Ceccano calcio 1920

Lascia un commento