TEST MATCH – Falaschelavinio, c’è da lavorare. Rossoverdi in balia dell’Atl. Torrenova

ESCLUSIVA Promozione, Girone C – Sporting Genzano, bomber Pascucci ci crede: “Abbiamo attraversato momenti difficili ma siamo tornati, vogliamo il primato”

Un Falaschelavinio ancora work in progress esce sonoramente sconfitto dalla seconda sfida ravvicinata – ieri ottimo test contro l’Ostiamare – al cospetto dell’Atletico Torrenova. L’allenamento congiunto del ‘Tre Torri’ si chiude con una sonora sconfitta per gli uomini di Sgarra che nei 30 minuti iniziali del primo minitempo mantengono l’iniziale situazione di pareggio, riuscendo ad impensierire Rossi, ma il montante ferma la conclusione dell’attacco neroniano.

La nuova creatura capitolina di mister Russo scava il solco nel secondo minitempo: due volte Pascucci e la zampata di Barile sottoporta creano il gap con gli ospiti, freddando Barrago. I padroni di casa sono modulati dal tecnico ex Giardinetti con un 4-2-3-1 in cui Barile, Damiani e Pedrocchi si muovono alle spalle della punta ex Atl. Morena. Pochi i grattacapi creati alla nuova coppia centrale Botti-Amoroso, ben protetta da Barretta e Sganga. Il solo Seferi prova ad imperversare tra le maglie dei bianconeri, ma i suoi suggerimenti finiscono per perdersi.

I bianconeri chiudono infine la pratica nell’ultimo minitempo. I giovani messi in campo da Russo non sfigurano affatto, mai in affanno. E’ anzi Di Cicco a trovare nuovamente la via della rete. Il club di patron De Santis può quindi iniziare a pensare positivo in vista della prossima stagione.

Lascia un commento