LAZIALI D’ESPORTAZIONE Serie D – E’ la Torres dei sassaresi, Mariotti: “Senso d’appartenenza, ora servirà grande lavoro d’assemblaggio”

Si rifà il look la Torres, aumentano gli effettivi a disposizione di mister Marco Mariotti. Il tecnico, riapprodato in Sardegna a distanza di alcuni anni dall’ultima esperienza con la Nuorese, ha voluto tracciare un primissimo bilancio circa il mercato operato dalla dirigenza rossoblù:

“Voglio ringraziare la società ed in particolare il diesse Tossi per questa prima parte di calciomercato che ha portato alla Torres ben undici giocatori. Il portiere Vagge, i difensori Cossentino e Congiu, il terzino 2000 Ruiu, i centrocampisti Pisanu, Masala, Guazzaroni e Selvaggio e gli attaccanti Russu, Sartor e Milani. Come avrete ben potuto capire si tratta di una squadra tutta nuova. In aggiunta dei riconfermati Demartis, Bilea (99) e Bianco (2000) è un buon punto di partenza per una rosa che ora dovrà essere completata.
La nostra linea di mercato è stata chiara: giocatori sardi e sassaresi tanti dei quali non sono venuti per un mero fatto economico ma per giocare nella squadra della loro città e che daranno senso di appartenenza. Ora servirà un grande lavoro di assemblaggio ma è la bellezza del mestiere di noi allenatori quella di plasmare la squadra secondo le nostre caratteristiche e idee.

Lascia un commento