UFFICIALE Promozione, Girone C – Fiumicino, Ceccarelli non è più il tecnico. Munaretto: “Decisione presa per il bene del club”

Una decisione non presa a cuor leggero, ma ponderata. Un saluto che arriva da tutte e due le parti, con stima reciproca immutata. Marco Ceccarelli nella prossima stagione non sarà il tecnico del Fiumicino. La decisione è arrivata dopo il colloquio avuto nella giornata di ieri con il presidente Simone Munaretto. Oltre 100 punti conquistati con i play off centrati in due stagioni consecutive. Il tecnico ha fatto il massimo ed il suo lavoro è stato apprezzato. Il pensiero del patron:

“Decisione presa da entrambi. Non parliamo di esonero né di dimissioni. Marco Ceccarelli è stato per cinque anni al Fiumicino e troverà spazio al Fiumicino ogni volta che vorrà. Per il bene della società abbiamo deciso di cambiare tecnico, perché il calcio dilettantistico è fatica, passione, tanto tempo da dedicare e quindi per ricaricarsi ogni volta è difficile ed è importante farlo, perché altrimenti non si riesce a far capire al gruppo quello che si vuole fare. Un altro anno per il tecnico sarebbe stato difficoltoso, considerando che la rosa non cambierà se non in minima parte, visto che è una rosa che ha fatto bene. Un grandissimo ringraziamento a Marco Ceccarelli per i 5 anni passati qui, che l’hanno visto fare bene con i ’98 e con gli Allievi, oltre al centrare due volte i play off in due anni con una squadra competitiva e sicuramente non dalla panchina lunga come altri club, costruita con un budget limitato. Il mister ha sopperito alle difficoltà mettendo altri valori in campo, diversi da quelli tecnici. Per questo tutto il Fiumicino lo ringrazia per l’impegno profuso. Spero con tutto il cuore che sia un arrivederci, per rincontrarci con altre avventure ed altre squadre. Grazie mister”.  

Ufficio Stampa Fiumicino

Lascia un commento