Eccellenza, Girone A – Valle del Tevere per conservare la piazza play-off. Scaricamazza: “Civitavecchia? Dovremo indirizzare la gara a nostro favore”

Dopo la fondamentale vittoria di domenica scorsa ai danni del Villalba ed il coronamento, dopo una lunga rincorsa, del play out casalingo, la settimana trascorsa dal Civitavecchia Calcio 1920 è stata caratterizzata dal ricarico di energie con lavori atletici appropriati soprattutto rivolti alla gara dell’anno cioè quella del 19 Maggio. Tuttavia lo staff ha lavorato molto, come sempre, sulla preparazione dell’ultima trasferta che chiuderà la regolar season. Una gara dura, complicata, in casa di una delle big di questo girone, ovvero la Valle del Tevere. Tutti disponibili, eccetto lo squalificato Fatarella e i non convocati Vittorini Manuel, Befani e Mannozzi che essendo diffidati verranno preservati e giustamente non “rischiati” in occasione della gara play out che per il Civitavecchia varrà una stagione. Arbitro dell’incontro il signor Marco Ferrara di Roma 2 coadiuvato dai signori Simone Morlacchetti e Simone Bianchi, anche loro di Roma 2.

Stefano Scaricamazza, tecnico Valle del Tevere, ai microfoni de Ilmessaggero.it:
«Sarà una gara che dovremo indirizzare noi per il verso giusto puntando a una vittoria che ci permetterebbe di conservare il secondo posto in classifica e accedere ai playoff per la Serie D. Abbiamo l’opportunità di centrare questo obiettivo e di sicuro scenderemo in campo con l’intento di raggiungerlo a conclusione di una stagione giocata ad alti livelli. E’ anche l’ultima gara di fronte al nostro pubblico e faremo di tutto per ben figurare e regalare a chi ci ha sempre sostenuto una bella soddisfazione».

Lascia un commento