Prima Categoria, Girone H – Montenero, il dg Santarpia ringalluzzisce la brigata: “Vogliamo chiudere bene la stagione”

L’Atletico Itri ha evidenziato in questo finale di stagione il momento no del Montenero. “Sono state due sconfitte – dice il direttore generale Fabio Santarpia – che fanno male. E’ chiaro che adesso abbiamo abbandonato l’idea di arrivare in seconda posizione. In queste due partite che rimangono da giocare dobbiamo guardarci alle spalle delle due inseguitrici Montello e Bassiano. Il Montello è solo a tre lunghezze. Abbiamo avuto un black out, anche a Itri abbiamo fatto un gran bel primo tempo, poi nella ripresa abbiamo avuto un calo fisico, con i padroni di casa che sono riusciti a ribaltare il risultato. Siamo arrivati stanchi in questo finale di stagione, ma allo stesso tempo tutta la dirigenza è contatnta della stagione effettuata. Nella storia del Montenero, non c’è mai stata una squadra che abbia superato i 56 punti, un record. Non stiamo bene, il primo segnale c’è stato nella gara interna con il Podgora, dove ha avuto seguito quella giocata a Itri. Adesso ci attendono le ultime gare, domenica il Giulianello, per poi chiudere a Borgo Faiti. Squadre assatanate di punti, quindi non saranno due partite semplici. Noi vogliamo rimetterci in carreggiata, per provare a fare il massimo dei punti a disposizione. Non sarà facile, perchè troveremo due squadre motivate, soprattutto il Faiti all’ultima giornata”.

In chiusura. Domenica è l’ultima partita che faremo in casa. Faccio un appello a tutti gli sportivi di Borgo Montenero a venire al campo. Questo gruppo merita l’applauso della sua gente per la stagione fatta con corazzate tenendo sempre il passo. Vogliamo chiudere la stagione con la nostra gente, con l’ennesima festa”.

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento