Prima Categoria, Girone H – Podgora appagato, Tosti rimprovera: “Dobbiamo onorare gli ultimi due impegni”

Doveva essere la partita per stare in gioco per andare in Coppa Lazio per il Podgora. Invece ancora una volta i ragazzi di mister Tosti con una squadra di bassa classifica è andata a sbattere contro il muro. “E’ così – dichiara il tecnico Pino Tosti – contro squadre che non ti lasciano giocare troviamo delle difficoltà. Sembravamo una squadra appagata e nel calcio non funziona così. Le ho provate tutte, facendo cinque cambi e giocando con tre attaccanti. L’avevo detto per tutta la settimana ai ragazzi che non sarebbe stata una partita semplice. sapevo che sarebbe stata una gara difficile, nel calcio si gioca sempre in due, loro hanno pensato a non farci giocare con entrate dure e perdite di tempo eccessive. Le loro due espulsioni nè sono la testimonianza. Di positivo c’è stato l’esordio di un altro giovane del 2001, Chimento. Anche lui ha superato la prova dell’esordio con tanta personalità. Adesso dobbiamo onorare queste ultime due partite”.

Che stagione è stata? “Sicuramente positiva, visto come eravamo partiti. All’inizio abbiamo buttato via tanti punti, alla fine abbiamo fatto un grande recupero. Questa è una squadra che con tre innesti più i nostri giovani potrà fare sicuramente bene. Non c’è nessun rammarico. Alla fine del campionato andremo da subito a pianificare la prossima stagione”.

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento