Serie D, Girone G – Il Castiadas mata l’Aprilia Racing e sogna la salvezza

Balzo in avanti del Castiadas, che nell’anticipo della penultima giornata del Girone G si sbarazza senza troppe difficoltà di un’Aprilia Racing Club ormai senza più obiettivi e condanna di fatto alla retrocessione la Lupa Roma, ora a -6 dal Città di Anagni terz’ultimo.

I sardi impiegano 14′ per sbloccare il risultato grazie al diagonale di Cordeddu, servito da Mesina. I pontini hanno un sussulto e trovano il pari di testa, con De Sousa al 21′ ma reggono altri quattordici minuti, prima di capitolare nuovamente sulla girata in area del bomber Mesina. Il capocannoniere del girone chiude definitivamente i conti al 6′ della ripresa con una spettacolare rovesciata che non lascia scampo a Manasse. La squadra di Puccica sale così a quota 36 e aggancia temporaneamente il Ladispoli, scavalcando il Città di Anagni e accorciando a due lunghezze la distanza dalla salvezza diretta. L’Aprilia resta all’ottavo posto e deve ora guardarsi le spalle dalla Vis Artena che la incalza a tre lunghezze di distanza e domani sarà di scena a Monterosi.

Lascia un commento