Prima Categoria, Girone H – Il Montenero si gode il podio, il dg Santarpia: “Terzo posto quasi blindato”

Tra allenamenti e amichevoli continua la tabella di lavoro in casa del Montenero. Fatta quella con il Circeo, giovedì secondo test amichevole con l’Atletico Pontinia. “Sarà un pomeriggio – dice il direttore generale Fabio Santarpia – di festa. Faremo il terzo tempo per contraccambiare quello fatto da loro nell’amichevole disputata qualche tempo fa. Vogliamo festeggiare l’ingresso in finale di Coppa Lazio, tra le due società c’è una forte amicizia. Portare una pontina in finale è sempre un vento per l’intera provincia”.

Parlando di campionato. “Il terzo posto è quasi blindato, questo deve essere il primo obiettivo. Sento parlare di secondo posto, al momento il mirino rimane su questa posizione, poi è chiaro che nel calcio può succedere di tutto. Nonostante la lunga sosta i ragazzi sono sempre tutti presenti al campo, forse loro ci credo a questa seconda posizione, ed è giusto che sia così. Per la società rimane una grande stagione, siamo tra le prime tre del raggruppamento, impensabile alla vigilia. Questo terzo posto è il miglior risultato ottenuto dal Montenero. Tanti anni fa ci fu un terzo posto, ma con il punteggio attuale 56 punti. A disposizione c’è nè sono altri dodici, quindi questa squadra vuole entrare nella storia del Montenero FC. Nel calcio mai dire mai, ci sono dodici punti a disposizione e può succedere di tutto, noi ci faremo trovare pronti. Alla ripresa ospiteremo il Podgora, squadra temibile, senza una partenza sbagliata anche il Podgora poteva stare nel lotto delle prime squadre. Ci aspetta una partita difficile, loro anche loro hanno giocatori importanti. Ce non ci saranno scossoni dico che il Bainsizza vincerà il campionato”.

Per il secondo posto? “In questo momento c’è il Cos Latina e meritatamente”. Si ferma qui il direttore Fabio Santarpia, un giovane ma con le idee chiare, che non si fa prendere da facili entusiasmi. Per lui il terzo posto è un lusso, anche se dice, nel calcio mai dire mai. In casa Montenero nessuno molla.

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento