Eccellenza, Girone B – PC Tor Sapienza, pari al ‘Vigor Sporting Center’. Trinchera e De Angelis blindano i fortini

 Vigor Perconti – Pro Calcio Tor Sapienza 0 – 0

Vigor Perconti (4-3-3): Trinchera; Pastorelli, La Posta, Di Paolo, S. Dovidio; Bellardini, Carnevali, Igliozzi (48’st Camara); Arduini (10’st Finucci), Pagni (37’st Teti), Barbarella (28’st Rossi). A disp. : Alessandrini, Caccia, Pellutri, Mannarelli, Ippoliti. All. : Bellinati.

Tor Sapienza (4-2-3-1): De Angelis; Stramenga (1’st Montesi), Marini, D’Astolfo (20’pt D’Ignazio), Santori; Marra, Minelli (29’st Graziani); Ruggiero, Della Penna, Panella (43’st Maione); Camilli (21’st Di Giovanni). A disp. : Mattia, Marzulli, Procaccianti, Sarmiento. All. : Anselmi.

Arbitro: Campazzo di Genova.

Note: 1’ e x’ recupero; ammoniti D’Ignazio, Arduini, Della Penna, Carnevali.

Un pareggio che fa punteggio e rinsalda il primato in classifica, il Tor Sapienza fa 0 – 0 con la Vigor Perconti e continua a condurre un campionato sempre più pazzo.

Con il punto di oggi infatti il Tor Sapienza allunga in classifica, riuscendo a tirare fuori il meglio dall’insidioso turno infrasettimanale.

Contro la Vigor Perconti i ragazzi di Anselmi hanno giocato con carattere e personalità, compensando con la testa la comprensibile stanchezza fisica del doppio impegno ravvicinato.

Non è stata certo una gara spettacolare: nel primo tempo, dopo 20 minuti di nulla, il Tor Sapienza perde D’Astolfo per infortunio, entra D’Ignazio.

Il primo tiro della gara arriva al 24’, Dovidio entra in area e semina il panico fra la difesa trovando pronto De Angelis, sul seguente angolo Barbarella stacca ma impatta male il pallone.

Al 36’ si fa vedere anche il Tor Sapienza, Santori prova la punizione a giro senza fortuna, mentre al 40’ è D’Ignazio a provarci senza trovare la porta con il suo colpo di testa.

Nel finale di primo tempo De Angelis sfoggia una grandissima parata su Barbarella, eccezionale la risposta del portiere gialloverde sul missile mancino dell’ex Vescovio con cui si va al riposo sullo 0 – 0.

Nella ripresa l’ingresso di Damiano Montesi dà verve al Tor Sapienza, all’undicesimo da un suo strappo nasce un grande assist per Santori su cui il difensore non arriva in inserimento dalla difesa.

Al 19’ Panella viene stretto a sandwich in area, i gialloverdi chiedono il rigore ma Campazzo di Genova lascia proseguire. Cinque minuti dopo De Angelis sigilla il primo palo con un intervento poco stilistico ma efficace su Dovidio.

L’ultima occasione della partita è a marca gialloverde, Panella ci prova al 34’ sugli sviluppi di una bella azione personale ma senza angolare il tiro.

Finiva 0 – 0, pareggio esterno per il Tor Sapienza che si conferma macchina da punti e squadra continua come nessun altro. A tre giornate dal termine il Tor Sapienza va in pausa con un vantaggio di 3 punti sull’Arce, dopo la sosta ci sarà l’Itri, l’incontro-verità sulle sorti di una stagione.

Ufficio Stampa PC Tor Sapienza

Lascia un commento