Promozione, Girone A – La Vigor Acquapendente impone il pari: rovinati i piani della Pol. Monti Cimini

VIGOR ACQUAPENDENTE –POLISPORTIVA CIMINI 0-0

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Perri, Fanelli, Avola (35° st Finocchi), Broccatelli, Nuccioni, Bellacima, Frosinini, Zagarella, Isla Cacciavillani, Saleppico, Verri (32° st Di Giacomo) A DISPOSIZIONE: Calzà, Menci, Colonnelli, Coccetti, Bartoccini ALLENATORE: Fatone

ASD POLISPORTIVA CIMINI: Nencioni, Balletti, Di Battista, Paolessi (14° st Andreoli), Fazzioli, Pirgentili, Sabatino, Ergottino, Fanasca, Zhar, Morini (32° st Sey) A DISPOSIZIONE: Molinelli, Sansonetti, Nagioglu, Filesi, Cavaliere, Jonas Faac, Faina ALLENATORE: Cammillucci

ARBITRO: Mario Picardi di Viareggio, assistente 1 Marco De Simone di Roma 1, assitente 2 Salvatore Mancuso di Roma 1
NOTE: Ammoniti 31° st Nuccioni (PVA),  33° st Piregentili (PC), 33° st Di Giacomo (PVA)

Sei interventi decisivi di Nencioni allontanano quasi definitivamente la Polisportiva Vigor Acquapendente dal sogno play-off.  Il numero uno cimino inizia il proprio personalissimo show al minuto 4 bloccando una punizione di Zagarella. Quattro minuti dopo doppio miracolo nella stessa azione: prima su Saleppico poi su Isla Cacciavillani. Al 24° blocca una insidiosa conclusione di Verri e dieci minuti dopo si supera su un colpo di testa di Nuccioni. Ed infine a cinque minuti dalla fine si oppone ancora bravamente a Isla Cacciavillani. Dove non arriva il numero uno, ci pensa imprecisione in fase di finalizzazione. Escono a lato le conclusioni di Zagarella, Verri, Frosinini, Nuccioni. Quasi impalpabili in avanti nel primo tempo (0 conclusioni in porta), gli ospiti si fanno timidamente vedere nella ripresa. Ma sulle conclusioni di Paolessi e Sabatino, Perri fa buona guardia.

Giordano Sugaroni

Lascia un commento