Promozione, Girone D – MSGC, Gerli vuol chiudere la pratica salvezza: “Pontinia? Prevedo gara combattuta”

Tre punti cercansi… Il Città Monte San Giovanni Campano affronterà al “San Marco” il Pontinia, seconda forza del girone D del campionato di Promozione, e vincere è l’unico risultato che conta. Bisognerà farlo scendendo in campo con un atteggiamento ben diverso rispetto alle ultime uscite stagionali; diversamente l’obiettivo sarebbe complicato! I ragazzi di mister Fabio Gerli proveranno a sfruttare il fattore campo, come nel resto della stagione, perché pur non guardando la classifica la situazione in zona salvezza si è complicata domenica scorsa. I punti di vantaggio sulla zona play out sono appena cinque ed ulteriori passi falsi potrebbero rendere ancor più insidioso il finale di stagione. Con una vittoria, alla portata, i giallo-blu raggiungerebbero i 40 punti e la permanenza nel campionato di Promozione sarebbe pressoché al sicuro. Con mister Fabio Gerli abbiamo analizzato gli aspetti salienti che riguardano la sfida di domani e la quota salvezza…

Mister, al “San Marco” arriva il Pontinia,  vice-capolista del raggruppamento, e gli stimoli non dovrebbero mancare; che gara prevede? «Prevedo una gara molto combattuta, in quanto vista la situazione di classifica entrambe le squadre hanno necessità di punti».

Nella gara di andata i pontini misero in difficoltà il Monte soprattutto con incursioni laterali; quali considera i punti di forza del team pontino? «All’andata non ero presente in quanto sono subentrato successivamente ma ho avuto modo di studiare l’avversario e posso affermare che la posizione occupata in classifica è meritata. Fuori casa i pontini hanno un ottimo ruolino di marcia tanto da aver conquistato ben 25 punti; bottino secondo soltanto alla capolista Mistral Città di Gaeta. Uno dei punti di forza di questa squadra è dato dal fatto di aver mandato in gol diversi elementi della rosa… Dei 43 gol realizzati, 13 sono stati messi a segno da Coia; gli altri 30 sono ben distribuiti fra tutti i calciatori. Ritengo, tuttavia, che oltre guardare gli avversari, verso i quali nutriamo la massima considerazione, dobbiamo concentrarci soprattutto sulla nostra prestazione, evitando di commettere errori come fatto a Formia e a Vodice». 

La quota salvezza, ad un passo, va conquista in campo; vincendo contro il Pontinia l’obiettivo potremmo considerarlo acquisito? «Considerati gli ottimi risultati ottenuti nelle ultime giornate dalle  squadre in zona play out, ritengo che la quota salvezza si sia alzata… Credo che a 41 punti l’obiettivo possa essere considerato sicuro. Calcoli non ne facciamo ma bisogna assolutamente vincere per tanti motivi…».

Avrà tutti i giocatori a disposizione o ci sono degli assenti? «Non abbiamo giocatori assenti ma diversi acciaccati che valuteremo nell’immediato pre-gara».

Match affidato al signor Andrea Musumeci di Cassino; primo assistente il signor Marco Intorre di Roma 1; secondo assistente il signor Luca Passeri di Roma 1.

Ufficio Stampa MSGC

Lascia un commento