Prima Categoria, Girone H – Podgora con una marcia in più. Di Vito: “Morale alto, a Sabotino sarà un derby di lotta e sofferenza”

Dopo quattro domeniche (due sconfitte e due pareggi) il Podgora ritorna alla vittoria e lo fa con una grande prestazione battendo all’inglese il Bassiano. “E’ stata una vittoria importante – dice l’attaccante Riccardo Di Vito – ci dovevamo rifare dei punti persi per strada. Ho visto un bel Bassiano, ma il Podgora aveva una marcia in più. Una vittoria che ci voleva, avevamo bisogno di questi tre punti per ritrovare il morale e come dice mister Tosti per arrivare in posizione coppa Lazio. Il mio gol? E’ arrivato allo scadere, cross chirurgico di Marrocco ho incornato bene il pallone che è finito in rete. La dedica? Me lo tengo per me e per tutti i miei compagni. Già negli spogliatoi il pensiero è andato al derby di domenica in casa del Sabotino, partita che ovviamente vogliamo vincere. Sarà un derby vero, loro ci aspetteranno con la giusta determinazione perchè gli servono i punti, che però servono più a noi. Vogliamo arrivare il più lontano possibile perchè è nella forza di questo gruppo. Andremo a Sabotino con il morale alto, ci prepareremo nei minimi particolari per questo che è un derby sempre molto sentito. Derby sempre difficile da pronosticare, ci sarà da lottare e soffrire, ma alla fine vogliamo portare a casa i tre punti”.

Ritrovato l’entusiasmo adesso è un bel Podgora. Le parole di Riccardo Di Vito sono chiare, ci sono ancora diciotto punti a disposizione e maggio è ancora lontano…

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento