Prima Categoria, Girone E – Albula straripante contro la Borghesiana

BORGHESIANA-ALBULA 0-9

ALBULA: Masato (st Tafta), Torchia, Moro (st Palamides), Bengala, Jemielity, Parmeggiani (C, st Milia), Cecconi (1′ st Agazzani), Sheriff, N’Dri, Giusti, Di Pasquale (1′ st Dibba). All.: De Rocchis

BORGHESIANA: Colasanti, M. Capostagno, Longobardi, Zilli, Steri (1′ st Omar), Micelotta (C), Ntolo, F. Capostagno (10′ st Sguera), D. Marfurt, Arcano (10′ st Ramoni), Dam. Scafati. All.: F. Marfurt
ARBITRO: Masci di Roma 2
MARCATORI: 1′ pt, 14′ pt, 37′ e 38′ pt Di Pasquale, 7′ st e 14′ st N’Dri, 19′ st Giusti, 28′ st Sheriff, 43′ st Dibba
NOTE: espulsi al 40′ pt Dam. Scafati (B) per proteste ed al 16′ st M. Capostagno (B) per gioco falloso

Ancora una giornata nera per la Polisportiva Borghesiana, travolta in casa dall’Albula. Lo 0-9 finale evidenzia nuovamente i limiti dei casilini nella fase difensiva ed in quella offensiva, viste le pochissime occasioni create. Gli ospiti invece mostrano una buona organizzazione di gioco e consolidano così il sesto posto in classifica. Già al 1′ va in gol Di Pasquale, che controlla e calcia nell’angolino sul cross di N’Dri. Al 7′ Colasanti in uscita salva la porta su Di Pasquale, il quale trova comunque la doppietta al 14′, sfruttando sotto porta l’assist di N’Dri. La Borghesiana risponde al 15′ con Dario Marfurt, ma il suo diagonale è debole. Dopo un ottimo intervento di Colasanti sul tiro ravvicinato di N’Dri (32′), nel finale riprende lo show di Di Pasquale, che insacca al 37′ con un preciso diagonale ed al 38′ in mischia. A complicare la situazione della squadra locale ci si mette anche il severo direttore di gara, che al 40′ espelle Damiano Scafati per proteste. Al 5′ della ripresa Ntolo potrebbe ridurre lo svantaggio, ma calcia alto a tu per tu con Masato. Al 7′ N’Dri realizza lo 0-5, con un bel destro dal limite. Poco dopo Colasanti respinge il tiro sul primo palo di Giusti, ma al 14′ arriva la doppietta di N’Dri, che supera un difensore e batte il portiere in uscita. Al 16′ Borghesiana in nove: il fallo di Marco Capostagno viene punito col rosso diretto, ma anche questa espulsione appare quantomeno dubbia. Con due uomini in più, l’Albula sigla altre tre reti. Al 19′ Giusti approfitta di un passaggio errato di Colasanti per insaccare, mentre al 28′ segna Sheriff con una bella incornata su punizione di Giusti. Al 43′ N’Dri si smarca sulla sinistra e serve al centro Dibba, che di destro chiude il conto. Nel prossimo turno l’Albula ospiterà il Tor Lupara, mentre la Borghesiana giocherà tra le mura del Castelverde.

Lascia un commento