Prima Categoria, Girone G – Real Velletri d’autorità: Canarini Rocca di Papa freddato due volte in casa

Prestazione sontuosa del Real Velletri in trasferta contro i Canarini Rocca di Papa risultato all’inglese 0-2 nonostante la latitanza dei tifosi che usualmente seguono la squadra. Infatti lo stadio era rappresentato esclusivamente da tifosi rocchigiani, ma oggi, sotto un sole splendido brillavano i ragazzi di Mister Veroni e di Mister Santoni dove affrontavano una compagine agguerrita e determinata a far suo il risultato, ma oggi a dimostrazione che il fondo del campo conta è non poco, sul sintetico i ragazzi Veliterni sono da subito sembrati tonici e in forma, i meccanismi acquisiti durante gli allenamenti sono stati messi in risalto e la strategia messa in campo è risultata vincente, non finisce neanche il 1’ minuto di gioco che Marco Rainone serve in area Autullo Gianluca che con una accelerazione improvvisa fa fuori la difesa avversaria e il suo tiro irresistibile finisce in rete alla destra del portiere è il vantaggio dei veliterni, ma la partita è appena iniziata e i giocatori di casa incominciano a effettuare un ottimo giro palla a centrocampo per poi affondare i colpi, la squadra veliterna accetta la tattica avversaria e si adegua al gioco di strategia basata al controllo degli avversari per poi affondare i colpi con il contropiede, la squadra di casa spinge molto e grazie alla difesa e all’estremo difensore Federico Fatale poche sono state le occasioni per i Rocchigiani di pareggiare, da segnalare il tiro di testa al 35’ del n.7 dove il portierone rossonero respinge in angolo con un ottimo scatto di reni, il Real opera di contropiede ed è Rainone che al 38’ ha la possibilità di raddoppiare per i veliterni ma il suo tiro di sinistro risulta debole e poco indirizzato permettendo la parata del portiere.

Il secondo tempo vede il Rocca di Papa sempre in attacco e il Real attento nelle varie manovre avversarie, il caldo incomincia a fare le prime vittime dopo 15’ dall’inizio del secondo tempo Mister Veroni è costretto a rinunciare a Basile e Autullo e allora dentro Fabrizio Santolini e Cipriani Marco che aiutano la squadra ad alzare le difensive, al 76’ un brivido per i Veliterni azione sulla destra della squadra di casa del n. 10 Fondi Emanuele da limite lascia partire un gran tiro che si stampa sulla traversa della porta di Federico Fatale, il Real tiene botta e non molla di un centimetro al minuto 80’ è ancora Marco Rainone che be lanciato in area si ritrova davanti al portiere ma il suo tiro viene intercettato dal portiere, all’85’ il raddoppio del Real grazie a una rimessa lunga del portiere Federico Fatale che trova impreparata la difesa avversaria ed è  Riccardo Del Ferraro che brucia sulla corsa l’avversario e realizza il gol dello 0-2, per il Real Velletri partita chiusa nonostante i forcing e i nervosismi avversari.

Area Comunicazione Real Velletri

Lascia un commento