Eccellenza, Girone B – Itri di rimonta: per la Virtus Nettuno un finale orribile

Una gara che si era messa male, che poi era stata rimessa sui binari giusti e che poi è stata buttata via proprio nel finale. E’ questa la sintesi della sfida tra Virtus Nettuno e Itri, vinta dagli ospiti per 3 a 2. Dopo il vantaggio dell’Itri su rigore con Onorato, i nettunesi erano risuciti a trovare il gol del pareggio con Porcari prima della fine del primo tempo.

Nella ripresa entrambe le squadre cercavano il gol della vittoria ed era la Virtus a riuscire a segnare e ad andare in vantaggio con Loria. Al 39°, però, l’Itri rimetteva le cose in parità con Di Roberto con la colpevole complicità della difesa nettunese. Cinque minuti dopo, ecco la beffa: un pallonetto al volo dalla tre quarti trova Cojocaru fuori dai pali per il gol del definitivo 3 a 2 firmato Garcia. Con questo sono quattro i turni della Virtus Nettuno senza vittorie e dalla lotta per il secondo posto la squadr si trova in una anonimo nono posto in classifica, pericolosamente a soli quattro punti dalla zona playout. Il prossimo turno, oltretutto, non si preannuncia dei più facili: la squadra sarà infatti impegnata sul campo dell’Arce, attualmente quarto e a una lunghezza dalla coppia che occupa la seconda posizione. Le motivazioni dei padroni di casa saranno senza dubbio forti e i risultati stanno dimostrando che il momento che la Virtus Nettuno sta attraversando non è certo dei migliori.

Daniele Vaggi – Ilgranchio.it

Lascia un commento