Prima Categoria, Girone E – Setteville convincente, il dg Olivieri: “Col Tor Lupara risultato importante”. Applausi anche per l’Under19

Le due squadre che stanno regalando maggiori soddisfazioni in questa stagione in casa Setteville sono quella in Prima Categoria e l’Under 19. Un segnale importante quello che manda il club tiburtino, che interpreta il lavoro sul settore giovanile nel migliore dei modi: creare talenti per poi avere una grande squadra, praticamente a costo zero e, soprattutto, attaccata alla maglia. E’ questo che sta riscontrando il direttore generale Donato Olivieri, che con Maurizio Carletti e Fabio Vulpiani sta continuando ad impostare il lavoro societario per avere sempre più basi solide che facciano da sostegno ad un futuro di successi.

“In Prima Categoria ed Under 19 stiamo andando davvero bene – commenta il dg – bisogna comunque sempre mantenere la calma fino a quando l’obiettivo non sarà raggiunto. Il nostro compito è di far crescere passo dopo passo le squadre, per poi ottenere i frutti del lavoro. In questo senso è molto importante quello che stanno facendo i più giovani (allenati da mister Strizzi ndr) che stanno avvicinandosi alla prima squadra gradualmente. Non dimentichiamoci che la maggior parte dei ragazzi sono 2001 e quindi hanno ampi margini di crescita. Tornando alle partite del weekend devo dire che sono molto soddisfatto. In Prima Categoria siamo arrivati alla quarta vittoria consecutiva. Abbiamo battuto il Tor Lupara per 2-0 nonostante qualche difficoltà di organico. La doppietta di Magrini ci ha consentito di ottenere un risultato importante. Mi piace sottolineare l’impegno di questo giocatore che si è allenato da solo per recuperare la migliore forma fisica e dare il 100% in campo. E’ un giocatore che ha fatto sempre campionati importanti ed ha un grande attaccamento alla maglia. Ha vinto anche l’Under 19, contro il Torre Angela. E’ arrivato un risultato abbastanza netto, anche se il nostro portiere in più di qualche occasione ha salvato il risultato. Questa è una squadra che punta sulla qualità del palleggio e gioca in modo veloce, per non subire la squadra avversaria. L’unico difetto che ha ancora è quello di avere spesso dei cali di tensione o di sbagliare l’atteggiamento. Ci auguriamo che col passare delle giornate possa migliorare anche questo aspetto”.

Ufficio Stampa
Asd Setteville Case Rosse

Lascia un commento