Promozione, Girone B – Vicovaro di forza, il ‘Berenghi’ esplode nella ripresa. Sgonfiato il Cantalice

Aria d’alta quota al ‘Tancredi-Berenghi’, c’è il Cantalice. Dopo il passo falso casalingo contro un Settebagni biturbo, i reatini provano a svoltare dal periodo no: 6′ Piras sfrutta un’indecisione di Maiorani F. con la palla tra i piedi, gli sporca il pallone che finisce mestamente in rete. Ma la proposta offensiva dei biancorossi, privi di Monaco di Monaco e Beccarini si ferma qui. Il primo tempo del Vicovaro è confuso, pochi pericoli dalle parti di Pezzotti. E’ solo Petrangeli ad infilare la linea condotta da Panitti, destro in diagonale che sfila via. Al 40′ il Cantalice rimane in 10, momento topico del match.

Nel secondo tempo il Vicovaro rientra con altro piglio. Maiorani batte da fermo, Cavuoto spizza di testa e Botti trafigge Pezzotti: fuorigioco. Minuto 55 Maiorani pesca in verticale il neoentrato Neroni, che sposta la palla, supera Pezzotti in uscita e deposita in rete. L’inerzia del match è tinto d’arancioverde, il Cantalice è basso sui 20 metri e subisce il possesso prolungato dei padroni di casa. Il sigillo da 3 punti è a firma Lillo. Al 73′ è ancora Neroni, caparbio protagonista, a servire il classe 2000 di Tivoli, che di prima intenzione fa esplodere la tana dei Portoghesi. Di ripartenza Colantoni prima e Petrangeli poi non riescono a fissare il punteggio sul 3-1. Vicovaro terzo, Cantalice agguantato, Berenghi ancora inespugnato.

Area Comunicazione Vicovaro

Lascia un commento