Serie D, Girone G – Monterosi, manca il colpo del ko. Niente vittoria contro l’Albalonga

Monterosi Fc- Albalonga 0-0

Monterosi Fc: De Maio Matrone Rasi Pisanu Gasperini Messina Mastrantonio Gerevini Nohman Gabbianelli Proia (1’st Casimirri). A disp. Leone Valentini Sabatini Pellacani Francescangeli Guidarelli Giannetti Falasca. All. Mariotti

Albalonga: Jorio Panini Pace Novello Barone Pucino Magliocchetti (45’st Fatati) Di Cairano (38’st Proietti) Pippi Corsetti Succi. A disp. Del Moro Capogna Casanova Sordi Follo Gaetani. All. D’Adderio

Arbitro: Claudio Campobasso di Formia (Maione e Romano di Nola) Note – ammoniti Matrone, Gerevini, Succi, Pace. Corner 3-3. Recupero 1’-3’

Tra passato e presente. Dai bomber Nohman e Pippi ai vari Proia, Falasca, Sabatini fino al tecnico Marco Mariotti. Questa è Monterosi-Albalonga anticipo della settima di ritorno di serie D.

Prima fase di studio ma al 13’ primo pericolo nell’area ospite con Nohman bravo a girarsi e mettere in mezzo un pallone invitante ma la difesa azzurra anticipa Proia. Un minuto dopo un colpo di testa di Pippi viene deviato in angolo dal difensore locale. Al 20’ su un angolo per l’Albalonga Nohman salva di testa la conclusione di Succi poi nella successiva mischia Pippi viene fermato in posizione di offside. Dopo un paio di lampi la gara vive un’altra fiammata al 38’ quando Mastrantonio e Gabbianelli combinano bene ma Nohman viene anticipato sul cross del numero dieci del Monterosi. Al 40’ ci prova Gerevini con una botta dalla distanza. Monterosi ed Albalonga si annullano nel primo tempo che finisce a reti bianche.

Mariotti comincia la ripresa subito con Casimirri al posto di Proia. Al minuto 8’st Gabbianelli prova a sorprendere Jorio sul primo palo e nell’angolo successivo il traversone di Pisanu attraversa tutto lo specchio della porta. Monterosi prova ad accelerare i ritmi ed al 10’st è Pisanu a tentare la botta dalla lunga distanza. Al 25’st ancora il centrocampista sardo del Monterosi che prova a sorprendere Jorio con una conclusione da fuori. Al 28’st la più ghiotta occasione per la squadra di Mariotti: Mastrantonio lavora bene un pallone sulla sinistra trova in mezzo Nohman che si gira, trova lo spiraglio per la battuta e Casimirri non riesce di un soffio nel tapin vincente. Albalonga molto rinunciatario nella ripresa merito di un Monterosi che ha alzato i ritmi per provare a sbloccarla. Al 35’st Nohman sul vertice dell’area sinistro sfiora l’incrocio. Al 39’st i padroni di casa riescono a buttarla dentro ma l’arbitro rileva una posizione di offside dell’attaccante biancorosso. Tre i minuti di recupero è proprio allo scadere Jorio salva l’Albalonga sul possibile colpo del ko dell’ex Nohman. Finisce come nella gara di andata. Un punto a testa per Monterosi ed Albalonga coi padroni di casa che si rammaricano per un secondo tempo dove avrebbero sicuramente meritato i tre punti.

Lascia un commento