Coppa Italia Eccellenza – Nuova Florida, il cinismo dal dischetto ti premia! Capanna e Celli in coro: “Orgogliosi, vincere è un sogno”

SSD Cinthya1920 vs ASDTeamNuovaFlorida2005

La squadra di Genzano guidata da mister Fabio Panno perde la Coppa per un soffio, 6 a 5 dopo la lotteria dei rigori. Solo uno sbaglio, un piccolo sbaglio dagli undici metri, penalizza i castellani. Al termine di una bella giornata di sport, le emozioni dei vincitori.

Paolo Capanna, dirigente: “È stata scritta un’altra pagina della nostra storia. Abbiamo vinto la Champions League dei dilettanti laziali ed uno dei nostri segreti è non scordarci mai da dove siamo partiti, con una banda di amici. Ringraziamo tutte quelle persone, giocatori, presidenti, tifosi, amici che in questi 14 anni ci sono stati vicini, questa coppa è anche vostra. Grazie al presidente Franco Marcucci, perché senza di lui difficilmente avremmo passato una giornata così, grazie alle tante persone venute a vederci, grazie agli amici di sempre, grazie allo staff, giocatori, dirigenti! Non ci sentirete mai dire che siamo i migliori, ma che siamo orgogliosi di questa società si”.

Fabio Celli, vice allenatore: “Raggiungere questo obiettivo, vincere questa competizione, non è stata una ossessione è stato un sogno. Se vuoi conquistare una meta devi prima sognarla. Sentire questa sensazione sulla propria pelle è qualcosa di meraviglioso. Graze a tutti voi per farmi vivere ancora alla mia età queste emozioni uniche. Ancora dicono che il calcio è solo un gioco”.

Foto – Francesco Cenci

Lascia un commento