1-E: L’Atletico Lodigiani spreca, Federici e Pelagalli non perdonano

ATLETICO LODIGIANI – TORRE ANGELA ACDS 0-2

Atletico Lodigiani: Pomponi, Di Ciaccia, Ceci (29’st Ancona), Luzzi (23’st Navarra), Sentinelli, De Luca, Spina (29’st Colucci E.), Laurenzi, Sandulli, Ceccarelli, Ciampi.
A disp.: Reale, Vizioli, Perla, Morero, Brogi, Amendola. All.: Fiatti.
Torre Angela ACDS: Mattogno, Zuccari, Felicello, Pochi (15’st Ascione), Primavera, De Angelis, Federici (46’st Dominici), Persia, Ilardo (38’st Vasta), Pelagalli, De Vincenzi (18’st Michelessi).
A disp.: Lisciani, Mistretta, Bugiaretti, Colucci C. All.: Rubenni.
Arbitro: Oteri (Aprilia).
Reti: 3’st Federici e 45’st Pelagalli.
Espulsi: 20’st Laurenzi (AL) per doppia ammonizione, Ceccarelli (AL) per comportamento violento e 30’st Michelessi (TA) per doppia ammonizione.
Ammoniti: Pochi (TA)
Note: Spettatori 80. Giornata temperata e variabile.
Al 27’pt Sandulli (AL) sbaglia un calcio di rigore (fuori).

Al Francesca Gianni arriva il Torre Angela ACDS di mister Rubenni che ormai in scia alle prime tre cerca conferme anche su un campo difficile come quello dell’Atletico Lodigiani. I padroni di casa invece sono ormai in caduta libera avendo raccolto solo 8 punti nelle ultime 10 giornate passando dal secondo posto alla lotta per la salvezza.

I biancorossi di casa partono bene e già al 2′ azione di Ciampi dalla sinistra che converge al centro dove dai 20 metri scarica il destro parato a terra da Mattogno. Il Torre Angela tiene bene il campo anche se l’assenza di Di Bari non consente la solita ampiezza agli ospiti che spesso manovrano bene ma non riescono a portare pericoli alla porta di Pomponi. Da segnalare una mezza rovesciata di Federici al 16′ su punizione laterale di Primavera ribadita in rete da De Vincenzi in chiara posizione di offside ed al 22′ lo stesso De Vincenzi prova un destro a pallonetto dal limite alto di poco. Al 27′ bell’azione manovrata dei padroni di casa con Spina che dalla destra prova il sinistro a giro, ribattuto, palla che arriva a Laurenzi sulla sinistra, dribbling secco in area su un difensore  che lo atterra: calcio di rigore che però Sandulli calcia malamente al lato. Al 34′ palla
recuperata in pressing alto, Spina va all’ 1 vs. 1 sull’ultimo uomo, lo salta ma si allunga la palla che permette a Mattogno in uscita bassa di sventare la minaccia.

Nel secondo tempo passano solo 3 minuti e da una punizione inesistente assegnata dal Sig. Oteri al Torre Angela è Federici a sbloccare il punteggio con un destro chirurgico che scavalca la barriera e si infila alla destra di Pomponi.

torre_angela2

Ennesimo goal subito su palla inattiva per l’Atletico Lodigiani che al 7′ sfiora il goal con Ciampi che dal limite anzichè tirare prova a servire il taglio di Sandulli che viene anticipato da Mattogno in uscita ed al 13′ è lo stesso Sandulli a divorarsi il goal ad 1 metro dalla porta su cross dalla sinistra di Laurenzi, mancando il piatto destro decisivo. Al 20′ finisce praticamente la partita perchè prima Laurenzi prende il secondo giallo per un entrata irruenta su Ilardo e sul parapiglia successivo Ceccarelli si fa ingenuamente espellere lasciando la propria squadra in 9. Sul doppio vantaggio numerico il Torre Angela gioca in scioltezza e mister Fiatti ridisegna i suoi con un 3-4-1 grazie anche a 3 cambi. Nel frattempo una punizione dalla destra di Persia al 26′ attraversa tutta l’area, sbatte sul secondo palo con Pomponi che afferra la palla proprio sulla linea di porta. Al 28′ da un lancio in posizione centrale di Sentinelli, pasticcio difensivo tra i due centrali, palla a Sandulli che tutto solo centralmente spara addosso a Mattogno in disperata uscita bassa. Passano 2 minuti e Michelessi prende il secondo giallo in 10 minuti per fallo su Colucci E. riportando in partita i padroni di casa. Al 34′ ancora un lancio di Sentinelli pesca in area Ciampi sul centrosinistra a pochi passi dal portiere, tenta il rientro ma viene recuperato dal difensore che spazza via allontanando il pericolo. Poi è Federici al 37′ ad avere sui piedi la palla del KO ma pressato dal ritrono di Sentinelli conclude fuori alla sinistra di Pomponi. Al 40′ angolo dalla destra di Ciampi a centro area dove svetta Sentinelli, palla schiacciata bene ma Mattogno è pronto e respinge proprio sulla linea con Sandulli che prova a ribadire in rete da posizione angolata cogliendo solo l’esterno della rete. Al 42′ Federici si libera in area sulla sinistra e scarica il destro sul primo palo deviato in angolo dall’attento portiere di casa che però capitola proprio al 90′ su un tiro dai 20 metri di Pelagalli che si infila nell’angolo basso alla sua destra.

torre_angela3

In pieno recupero cross dalla sinistra di Colucci E. respinto con i pugni fuori area da Mattogno, pallonetto di Sandulli respinto sulla linea da De Angelis….

Sconfitta immeritata per l’Atletico Lodigiani che rispecchia fedelmente una stagione sfortunata, occasioni create, rete subita su solita palla inattiva ed ancora fermi a 21 punti ormai a solo +4 dai playout. Onore al Torre Angela invece che continua la rincorsa al terzo posto, dimostrando un ottimo impianto di gioco e  portando via 3 punti con una magia del capocannoniere Federici e tanto spirito di sacrificio.

Lascia un commento