Prima Categoria, Girone F – Roma VIII, la grinta del rientrante Dantimi: “Anche questo è un gruppo valido”

Roma – Claudio Dantimi è stato uno dei perni della Prima categoria della Roma VIII che vinse (sul campo) lo scorso torneo, salvo vedersi togliere la meritata soddisfazione del salto di categoria per i noti fatti. Poi, come altri elementi chiave di quella squadra, aveva preso una strada diversa. «Per motivi lavorativi avevo deciso di staccare, però non so stare troppo lontano dal campo di gioco – dice il centrocampista classe 1989 – Ho giocato la prima partita contro il Torpignattara da difensore centrale dopo diversi mesi senza fare gare ufficiali e domenica scorsa avevo iniziato la seconda, nel mio ruolo originario». A Rocca Priora, infatti, il match della Roma VIII è durato poco meno di mezzora. «Stavamo facendo molto bene e avevamo colpito anche una traversa con Antunes, limitando al massimo i pericoli – dice Dantimi – Il campo era pesante, ma si poteva giocare. Poi è arrivato un acquazzone incredibile e il rinvio è stato inevitabile. Peccato perché sembravamo in un’ottima giornata».

Il centrocampista parla del gruppo che ha trovato in questa stagione. «La squadra è diversa e ci sono più elementi che vengono da fuori rispetto all’anno scorso – rimarca Dantimi – Ma anche questo è un gruppo tecnicamente valido e può dire la sua». La classifica è ancora corta (basti pensare al nuovo k.o. della capolista Valle Martella) e per il forte centrocampista i discorsi per reinserirsi nelle posizioni che contano «sono assolutamente aperti. E’ chiaro che dobbiamo rincorrere e siamo nella condizione di non poter più commettere errori». La Roma VIII tornerà in campo (tempo permettendo) domenica prossima tra le mura amiche per ospitare il Real Montelanico che è penultimo, ma ha solo due punti meno dei capitolini. «In casa riusciamo spesso ad esprimerci al meglio ed è chiaro che domenica avremo un risultato solo a disposizione se vogliamo iniziare la rincorsa». La carica di Dantimi è sempre la stessa…

Lascia un commento