Promozione, Girone D – Gol a grappoli a Sabaudia, il tris vincente è del MSGC! Aurora ko

AURORA VODICE SABAUDIA – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-3

AURORA VODICE SABAUDIA: Barbaro, Pisani, Dalla Nora, Beltramini G., Pedone, Negreti, Lehdili (1’ st Carlot), Aveta (41’ st Petrone), Di Giorgio (28’ st Bianco), De Iorio, Diallo (27’ st Imparato). A disposizione: Cipolla, Adabbo, Coulibaly, Di Girolamo, Imbriaco. Allenatore: Remo Beltramini.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Fiorini S., Cellupica, Florese (12’ st Fiorini D.), Veloccia, Frezza, Di Folco, De Vellis (12’ st Ferraccioli), Sili, Macciocca, Iozzi (25’ st Lleshi), Cirelli (41’ st Reali). A disposizione: Iannucci, Pagnani, De Santis, Bruni, Serapiglia. Allenatore: Fabio Gerli.
Arbitro: Francesco D’Urso di Roma 1.
Assistenti: Paolo Camilli di Roma 1 e Pietro Borrelli di Formia.
Marcatori: 5’ pt Cirelli (M), 25’ pt De Iorio (V) (rigore), 40’ pt Beltramini G. (V), 19’ st Cirelli (M), 34’ st Macciocca (M) (rigore).
Note: espulso al 34’ st Negreti (V) per doppia ammonizione. Ammoniti: Lehdili (V), Iozzi (M), Negreti (V), Pedone (V) e Veloccia (M).

Un Città Monte San Giovanni Campano dai due volti supera in trasferta l’Audace Vodice Sabaudia per tre reti a due al termine di novanta minuti non adatti ai deboli di cuore. La partenza sprint dei monticiani lasciava presagire un pomeriggio da vivere senza patemi d’animo per i giallo-azzurri di mister Fabio Gerli che nella seconda parte del primo tempo si complicavano la vita facendosi raggiungere e superare dal team pontino. Una ripresa superlativa e la mossa azzeccata del tecnico monticiano di gettare nella mischia Lleshi regalavano una rimonta straordinaria e tre punti d’oro in vista dei prossimi impegni in programma. La cronaca. Inizio gara tutto di marca monticiana con intensità in mezzo al campo ed azioni pericolose in serie. Al 2’, Iozzi legge alla perfezione l’inserimento di Veloccia e lo serve sulla corsa; il sinistro di prima intenzione viene respinto in maniera fortuita dalla difesa di casa. Un minuto dopo Cellupica va via sull’out di destra e crossa una palla al bacio a centro area per Macciocca che si vede respingere la conclusione ravvicinata. Il gol è nell’aria ed al 5’ si concretizza. Assist di Macciocca da destra per Cirelli che dal limite dell’area di rigore batte Barbaro con un gran sinistro al volo. Dopo il vantaggio la manovra del Monte, pur non subendo la reazione degli avversari, perde di efficacia ed i padroni di casa prendono coraggio. Al 20’, Iozzi chiama il numero 1 di casa alla respinta in angolo. Cinque minuti dopo un tocco ingenuo di Florese su Diallo in piena area di rigore viene punito con il calcio di rigore che De Iorio trasforma per il momentaneo uno a uno. Il pareggio galvanizza i padroni di casa che guadagnano metri in mezzo al campo. Al 38’, Lehdili con una conclusione insidiosa da fuori area viene respinta in angolo da Simone Fiorini. Al 40’, centrocampo e difesa giallo-blu immobili e per Gianluca Beltramini è fin troppo semplice incunearsi in area di rigore e battere con un tiro in diagonale l’estremo difensore ospite. Squadre al riposo con i pontini avanti di un gol.

Nel secondo tempo i monticiani prendono in mano le redini del gioco e pur facendo girare palla costantemente non riescono a creare azioni pericolose. Al 18’, sul corner di Iozzi, il colpo di testa ravvicinato di Danilo Fiorini viene respinto miracolosamente dal portiere pontino; palla a Frezza che colpisce il palo da due passi. Un minuto dopo gran cross di Frezza dalla corsia di destra per il colpo di testa vincente di Cirelli non trattenuto dal portiere avversario. Al 34’, il fallo di Negreti su Lleshi (azione da applausi la sua) viene punito con il sacrosanto calcio di rigore che Macciocca trasforma con freddezza. Negli ultimi minuti gli ospiti gestiscono agevolmente il gol del vantaggio e conquistano una vittoria importantissima. Domenica prossima al “San Marco” riceveranno la visita del Casalvieri…

Ufficio Stampa MSGC

Lascia un commento