Prima Categoria, Girone E – Setteville Caserosse corsaro. Borghesiana, reazione tardiva

BORGHESIANA-SETTEVILLE CASEROSSE 1-2
BORGHESIANA: F. Capostagno, Colasanti (11′ st Giusto), Longobardi (17′ st Steri), Zilli (C), Alberta, Micelotta, Arcano (41′ st Ramoni), Belhouchet, D. Marfurt (27′ st Sguera), Dam. Scafati, Ntolo (17′ st Campeis). A disp.: Omar, M. Capostagno. All.: F. Marfurt
SETTEVILLE CASEROSSE: Cicalissi, Lombardi (48′ st Garritano), Marcelli, Baccari (31′ st De Gregori), Giocondi, Vulpiani, Magrini (46′ st Iannilli), Mari (C), Scuotto, Ciacci (34′ st Marconi), Petrucci (16′ st Maio). A disp.: Cerqua, Milani, Lamonarca, Olivieri. All.: Di Vico
ARBITRO: Altobelli di Frosinone
MARCATORI: 15′ pt Petrucci (S), 20′ pt Magrini (S), 49′ st Giusto (B) su rig.
NOTE: al 46′ st De Gregori (S) calcia fuori un rigore

La Polisportiva Borghesiana non riesce ad interrompere il momento positivo del Setteville Caserosse, che vince 2-1 fuori casa ed ottiene il terzo successo consecutivo. Partita maschia, in cui il team di Fernando Marfurt ha il merito di lottare su tutti i palloni ma anche il demerito di creare troppo poco in avanti. Gli uomini di Giuseppe Di Vico, dal canto loro, sono parsi compatti nella fase difensiva ed abili in quella d’impostazione. Dopo una punizione di Ciacci respinta in volo da Federico Capostagno (10′), il Setteville tra il 15′ ed il 20′ si porta sul doppio vantaggio: segnano Petrucci in contropiede e Magrini, entrambi serviti dai cross bassi di Ciacci. La Borghesiana pecca di incisività ed al 37′ viene graziata da Petrucci, che calcia fuori a tu per tu col portiere. Anche nella ripresa Ciacci crea la prima chance su punizione, colpendo la traversa al 9′. Sull’altro fronte, al 27′, è Arcano a cogliere la traversa con un tiro-cross. Col passare dei minuti la Borghesiana aumenta la pressione, ma il Setteville tiene bene ed al 35′ sfiora il tris con Maio, la cui azione individuale viene stoppata dal salvataggio in uscita di Federico Capostagno. Nei minuti di recupero entrambe le squadre guadagnano un rigore: il primo è per gli ospiti, al 46′, ma De Gregori calcia a lato; tre minuti dopo è Belhouchet a guadagnare un penalty e Giusto non sbaglia. Al triplice fischio il Setteville consolida il quinto posto in classifica. La Borghesiana ora dovrà preparare al meglio lo scontro salvezza in casa della Magnitudo FCCG, dodicesima in graduatoria.

Lascia un commento